TORNA “LA CITTA’ IN TASCA”: DALL’1 AL 10 SETTEMBRE CULTURA, SPETTACOLO, GIOCO PER I RAGAZZI DI ROMA

Dall'1 al 10 settembre, tutti i giorni dalle 17,00 alle 23,00, al Parco degli Scipioni in via di Porta Latina, 10. Tutti i giorni, ingresso libero.
La manifestazione, giunta alla sua XXIII edizione, è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

Da venerdì 1 a domenica 10 settembre, tutti i giorni dalle 17:00 alle 23:00 torna per la sua ventitreesima edizione – al Parco degli Scipioni in via di Porta Latina, 10 – La città in tasca, , spettacolo, gioco con i bambini e i ragazzi di Roma, organizzata dall'Arciragazzi Comitato di Roma e oggi alla Sua XXII edizione. L'iniziativa è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

L'EVENTO – A conclusione della lunga estate romana, torna al Parco degli Scipioni, con un ricchissimo programma di , clownerie, musica, cinema, danza, narrativa, laboratori, letture e tantissimi giochi, “La Città in Tasca”, il festival organizzato da Arciragazzi di Roma con il contributo di Roma Capitale, dedicato ai bambini dai 3 ai 12 anni, giunto alla 23esima edizione. Questo il programma di massima della manifestazione: apertura dell'area giochi attrezzata dalle 17 alle 23, dove si svolgeranno tutte le attività in programma, dai laboratori agli spettacoli. Dalle 17 alle 18:30 via alle attività ludiche, culturali, artistiche. Alle 19 spazio per gli spettacoli pomeridiani, mentre alle 21 quelli serali, artistiche e cinematografiche.

GLI SPETTACOLI “SENZA SPAZIO” E “SENZA TEMPO” – Apre questa 23^ edizione Il Piccolo Teatro dei Burattini di Giancarlo Santelli con lo spettacolo “Le nozze di Zella” dal repertorio di Pulcinella. Santelli, burattinaio storico e creatore di burattini e maschere stupende per spettacoli di teatro e opere liriche, dopo aver collaborato nella sua lunga carriera artistica con Eduardo De Filippo, Giorgio Strelher, Tonino Conte, Glauco Mauri, Gigi Proietti e tanti altri grandi personaggi, ha deciso di dedicarsi quasi esclusivamente alla creazione di maschere per il teatro e al suo vecchio amore, il teatro dei burattini.

Il teatro di figura sarà ancora una volta protagonista con il teatro di attore, con compagnie storiche come Accademia Perduta/Romagna Teatri e il suo spettacolo “Un topo … due topi … tre topi … un treno per Hamelin”. Un altro gigante del teatro ragazzi come Crest Teatro TaTA' presenterà invece “La bottega dei giocattoli”, teatro di attore e danza.

La Città in Tasca propone ai bambini viaggi fantastici in Africa con “Danze africane dei Kambala” del camerunense Clovis Nzouakeu, e le suggestioni indiane offerte da Le Nuove Tribù Zulu con “Luka &VegaI Bambini dagli Occhi di Sole”, una favola delicata che con il canto, la danza e la musica è un inno alla vita. Le musiche dal vivo e la voce sono di Andrea Camerini, autore anche dei testi dello spettacolo. Con lui altri musicisti come Paolo Camerini e Ludovica Valori. E poi volare in Ungheria con “The Budapest marionettes” di Bence Sarkadi.

Ma a La Città in Tasca la musica è anche il sax, la tromba, la batteria e l'ukulele della Marlon Banda Inca Italia che in “Marlon Banda Show” si scatena con clownerie, cabaret e l'arrangiamento scoppiettante di brani e canzoni di ogni tempo e genere. Tornano, a grande richiesta, Laura Kibelcon il suo famoso Teatro dei Piedi, e “Chica&Miko” con Alessia D'Anna, Simone Fraschetti e la regia di Riccardo Sinibaldi, in una favola ecologica ispirata a Esopo e La Fontaine.

Lo Spazio Cinema de La Città in Tasca propone poi la proiezione di due film amatissimi, Il Piccolo Principe e Zootropolis.

I LABORATORI – Tanti laboratori anche quest'anno per avvicinare i bambini all'arte e per svilupparne la creatività. La Città delle Artingioco invita questa volta i piccoli nell'affascinante mondo di Arte & Natura per conoscere gli artisti che si sono occupati della natura e della sua salvaguardia, come William Turner, Piero Gilardi, Giuseppe Penone, Christo, Richard Long, Bruno Munari. Due giovani artisti, Cristiano Quagliozzi e Mila Gno condurranno con i bambini un laboratorio su Maschere di artista, mentre il Gruppo Konkoba proporrà la costruzione di strumenti musicali di vari paesi del mondo, con materiali di riciclo.

La Scuola di lingue Kids & Uscon Storytime, una rappresentazione teatrale interattiva, permetterà ai bambini di familiarizzare in modo divertente con la lingua inglese. La Fondazione Mondo Digitale inviterà a programmare Ozobot, il robot più piccolo del mondo, e a realizzare una animazione con Stop Motion.

Ma La città in Tasca ha una sezione chiamata “Teatrini viaggianti” con cui quest'anno porterà arte, teatro, gioco, laboratori e sorrisi anche in due spazi particolari con tanti bambini. “Arlecchino servo di due padroni” della Compagnia T.E.A. Teatro Educativa Animazione, sarà infatti il 5 settembre presso il Centro SPRAR (Sistema di Protezione per richiedenti Asilo e Rifugiati) SanBernardo, e l'8 settembre presso il Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi (Ce.i.S) – Casa della Semi-autonomia Il Giardino dei Ciliegi.

SPAZIO BIBLIOTECA – Grandi novità anche nello Spazio Biblioteca con gli incontri, le letture e i laboratori della Libreria Ponte Ponente: una fra tutte il Kamishibai o l'arte di raccontare storie con il teatro di carta giapponese. Tre presenze importanti: l'ApeLettura della Biblioteca Centrale Ragazzi delle Biblioteche di Roma con le sue letture ad alta voce. Inoltre Bibliolibrò e Valentina Rizzi che arriva con la sua Ape Calessino e il suo carico di coloratissimi , e Carla Girando Libraia che, aprendo la sua valigia, trasporta magicamente i bambini nel mondo delle favole. Naturalmente tanti giochi, come sempre, nello Spazio giochi attrezzato e nello Spazio Piccolissimi, dedicato agli under 5.

GRAN FINALE – Il 10 settembre chiuderà la manifestazione “Le Pupazze di Borbona”, spettacolo folcloristico di ballo e musica dal vivo in piazza con la “Pupazza” ricoperta di piccole girandole luminose che fanno scintille, che invita grandi e piccini a ballare al suono dell'organetto, in solidarietà con Borbona, uno dei paesi del reatino colpiti dal terremoto.

RE BOAT ROMA RACE – Come è ormai tradizione, anche quest'anno La Città in Tasca ospiterà il Cantiere della Re Boat Roma Race, in collaborazione con l'iniziativa “Fai la differenza, c'è la Re Boat Roma Race”, che si svolgerà da mercoledì 6 a mercoledì 13 settembre nel Centro Commerciale Euroma 2 e da giovedì 14 a domenica 17 nel Parco Centrale del Lago dell'Eur. Il “Cantiere” è realizzato da Sunrise 1, Sunny Way Team Building, In Musica, Il Clownotto, Togreen e il contributo dell'Agenzia di Comunicazione Creare e Comunicare per costruire con materiali di recupero e riciclo – acciaio, plastica, legno, carta e cartone – colorate e fantasiose barche che parteciperanno domenica 17 settembre alla VIII edizione della regata più pazza e divertente di fine estate al Parco Centrale del Lago dell'Eur.

Per il calendario completo sito lacittaintasca.com/il-calendario-delle-attivita.
L'ingresso alla manifestazione è gratuito.

About Redazione

Check Also

Festa della Musica 2024: maratona Jazz a Palazzo Braschi e Altemps

#FestaDellaMusica2024 #MaratonaJazz #EventiRoma #EZrome Il 22 giugno, la Festa della Musica 2024 trasformerà Palazzo Braschi e Palazzo Altemps in luoghi di aggregazione attraverso la Maratona Jazz. Diretto da Paolo Damiani e supportato dal Municipio I di Roma, l'evento ospiterà artisti di fama internazionale, offrendo performance musicali straordinarie dalle 17 a mezzanotte. Entrata gratuita.

Vivaldi, sacro e profano alla Chiesa Scozzese

Vivaldi #MusicaBarocca #ConcertoRoma #EZrome La Chiesa Scozzese di Roma ospiterà il concerto "Vivaldi sacro e profano" il 6 luglio alle ore 19:00. L'evento, organizzato dall’Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti e dall’ensemble ArchiinCanto, prevede un programma ricco di composizioni sacre e profane di Antonio Vivaldi, interpretate da musicisti e cantanti di alto livello.

Lascia un commento