Locandina Fori Imperiali

L’area archeologica dei Fori Imperiali, sabato 30 dicembre 2017

Locandina Fori ImperialiVisita guidata alla nuova area archeologica dei Fori Imperiali. Si potranno visitare le aree dei Fori di Traiano e di Cesare e passare sotto via dei Fori Imperiali, attraversando le cantine delle vecchie case medievali e rinascimentali.

 

 

 

Una visita guidata condotta da un archeologo vi farà conoscere da vicino e toccare con mano i fasti della grande Roma, dall'epoca di Giulio Cesare fino all'apogeo dell'impero. Potrete camminare nelle piazze più famose del mondo, dove per secoli e secoli milioni di persone sono giunte per ammirare la Capitale. Un luogo unico finalmente accessibile al pubblico con aperture straordinarie da non perdere!

Quando
Sabato 30 Dicembre 2017 alle ore 10:45

Dove
Piazza della Madonna di Loreto, accanto alla colonna di Traiano

Costi
Quota di partecipazione euro 8 a persona, più il biglietto di ingresso all'area archeologica: intero euro 4, ridotto euro 3, gratis per gli under 18. La prenotazione è obbligatoria.

Info e prenotazioni
“L'Asino d'Oro” Associazione Culturale
cellulare: 346 5920077
e-mail: info@lasinodoro.it

About Redazione

Check Also

Ostia Antica Festival: al via la prima edizione il 17 luglio con Vinicio Capossela

#OstiaAnticaFestival #VinicioCapossela #EventiRoma #EZrome Il Teatro Romano di Ostia Antica ospiterà la prima edizione dell'Ostia Antica Festival, con artisti come Vinicio Capossela, Goran Bregović, Patti Smith e Carmen Consoli. La rassegna, organizzata da RTI Teatro Romano Ostia Antica, si terrà dal 17 luglio al 28 settembre, unendo tradizione e contemporaneità in un palcoscenico storico.

Francesco Cavestri il 18 luglio in concerto all’ENTROTERRE Festival

#FrancescoCavestri #EntroterreFestival #Jazz #EZrome Il giovane pianista Francesco Cavestri si esibirà al "ENTROTERRE FESTIVAL" il 18 luglio a Trevignano Romano. Presenterà i suoi ultimi lavori, tra cui "IKI – Bellezza Ispiratrice", accompagnato da un trio d'eccezione. Il concerto includerà brani originali e reinterpretazioni di giganti della musica come John Coltrane e i Radiohead.

Lascia un commento