A Villa Ada “ROMA INCONTRA IL MONDO – VILLAGGI POSSIBILI” 24° edizione

Una settimana all'insegna di musica e a Villa Ada – Roma Incontra il Mondo che fino al 14 agosto animerà le serate romane con la direzione artistica dell'Arci di Roma. Dopo l'elettronica dei Matmos, arriva martedì un palco tutto italiano con Bugo e Artù. Tra i cantautori più interessanti del panorama italiano, Cristian Bugatti alias Bugo ripercorrerà le canzoni più rappresentative dei suoi 17 anni di carriera solista, fino all'ultimo lavoro “Nessuna scala da Salire” (esordio al primo posto della classifica ufficiale Fimi di vendita dei vinili) che ha segnato il suo ritorno al rock puro dopo l'abbandono a sintetizzatori e basi elettroniche.

La stessa sera a Villa Ada anche la vena graffiante di Artù, Alessio Dari all'anagrafe, che torna a esibirsi nella sua città con il “Tutto passa tour”. Durante il live l'artista proporrà al pubblico i brani del suo ultimo disco “Tutto Passa” (Sony Music) – come “Roma d'estate”, “Zitti”, fino all'ultimo singolo “Viola”, riarrangiati in chiave live. Un sound che resta comunque fedele alle atmosfere dei testi del disco, spaziando tra l'asprezza di un rock energico e graffiante abile a spostarsi tra sonorità anni '70/'80 e ballad dalle venature romantiche.

Mercoledì 19 per il pubblico di Villa Ada uno dei due imperdibili appuntamenti con il duo di teatranti più eclettici del panorama italiano, Antonio Rezza e Flavia Mastrella che porteranno in scena Fratto_X, uno dei loro cavalli di battaglia. L'habitat Fratto_X è un impeto da suggestioni fotografiche dove le immagini raccontano la strada che corre e l'impossibilità di agire. L'inutilità permea e comprime i personaggi che si affacciano da un divieto X. La Sedia, mezzo mutante color azzurro, pelle e ruggine, è presa in prestito dal teatro di narrazione. Il Telecomandato geneticamente alterato e il Miracolo dell'urbanizzazione sono sculture mobili dipendenti.

A un anno di distanza dalla sua ultima esibizione, torna nella sua Roma giovedì 20 il rapper Mezzosangue. Classe '91, volto coperto da un passamontagna, l'artista porterà sul palco alcuni inediti presenti nella sua nuova fatica discografica. Testi profondi e mai scontati che pur rispettando la vecchia scuola hip hop riescono a catturare il pubblico più giovane grazie a un'espressività e un atteggiamento unici. Imprevedibile e poco convenzionale, ha rilasciato album sempre autoprodotti i cui singoli hanno raggiunto milioni di download e visualizzazioni su YouTube.

Il weekend di Villa Ada prende il via venerdì 21 luglio con l'elettronica dei Blanck Mass & Demdike Stare. Il primo è il nuovo progetto di Benjamin John Power dei Fuck Buttons che arriva in Italia per presentare il nuovo bellissimo album World Eater, uscito il 3 marzo 2017 via Sacred Bones e anticipato dai singoli Please e Silent Treatment. Una sorta di concept album capace di attraversare generi diversi, atmosfere diverse e di porre domande fondamentali sul nostro essere umani in quest'epoca e in questo mondo. Demdike Stare invece nasce da una collaborazione tra Sean Canty e Miles Whittaker, due amici d'infanzia di Manchester, l'uno proveniente dal mondo hip-hop, l'altro immerso nella realtà techno. La coesione delle loro forze musicali dà origine ad un'allettante amalgama sonora di singolare rarità nel panorama dell'elettronica contemporanea.

Chiude domenica 23 luglio Marco Travaglio con Slurp, recital teatrale, tutto da ridere per non piangere, con l'attrice Giorgia Salari, per la regìa di Valerio Binasco. Lo spettacolo racconterà come i giornalisti, gli intellettuali e gli opinionisti più servili del mondo hanno beatificato, osannato, magnificato, propagandato e smarchettato la peggior classe dirigente del mondo, issando sul piedistallo politici incapaci. Definito “recital terapeutico” per la sua capacità di mostrarsi come risposta satirica lla sindrome di Stoccolma che sembra colpire noi italiani, portati a innamorarci immancabilmente del Nemico. Che ci rovina e ci rapina col sorriso sulle labbra, mentre noi teniamo la testa ben affondata nella sabbia.

La ventiquattresima edizione di “Villa Ada Roma Incontra il Mondo – Villaggi possibili” animerà le serate della Capitale fino al 14 agosto con la direzione artistica dell'Arci di Roma, che per oltre 20 anni si è impegnata a trasformare l'isola del laghetto di Villa Ada nel simbolo della e dell'intrattenimento estivo romano. Per quarantuno giorni, sette giorni su sette, dal pomeriggio fino a tarda notte, il cuore verde di Roma batterà a ritmo di concerti, performance, dibattiti e degustazioni, con attività che spaziano dai campus estivi ai workshop. Senza dimenticare D'ADA Park, l'area ad accesso libero e gratuito con musica live, mostre e reading. Novità assoluta di quest'anno la proposta di numerosi spettacoli teatrali attraverso un'armonica unione tra teatro sperimentale, azioni performative, critica e impegno sociale.

Villa Ada Roma incontra il mondo – Villaggi possibili è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

CALENDARIO COMPLETO (CON ALTRE SORPRESE IN VIA DI AGGIORNAMENTO)

17 luglio MATMOS
18 Luglio BUGO + ARTÙ
19 Luglio REZZA/MASTRELLA
20 Luglio MEZZOSANGUE
21 Luglio BLANCK MASS E DEMDIKE STARE
23 Luglio MARCO TRAVAGLIO
24 luglio LUCIANO MESSENJAH
25 Luglio MOTTA + PAOLO BENVEGNÙ
26 Luglio WIRE
27 Luglio REZZA/MASTRELLA
28 Luglio FESTA RADIO ROCK
30 Luglio ORCHESTRACCIA
31 Luglio PAOLO ROSSI
1 Agosto FAST ANIMALS AND SLOW KIDS + EDDA
2 Agosto THE HELIOCENTRICS
3 Agosto NADA
4 Agosto DARK POLO GANG
5 Agosto OTTO OHM
7 Agosto SABINA GUZZANTI
9 Agosto VON OSWALD E ATKINS..

E tanti altri in via di conferma.

VILLA ADA
via di Ponte Salario 28 – Roma
Info per il pubblico_Telefono 06 4173 4712

About Redazione

Check Also

Elisa forte torna a teatro con la commedia “Love exchange”

#teatro #commedia #ElisaForte #EZrome Elisa Forte ritorna sul palco con "Love Exchange", una commedia graffiante diretta da Francesco Proietti. In scena al Piccolo Teatro dell’Arte di Roma dal 27 giugno al 7 luglio 2024, lo spettacolo esplora le dinamiche di coppia attraverso uno scambio di ruoli. Forte sarà anche protagonista di una lettura al Teatro Palco 37 il 12 giugno.

“The Carousel of Beauties” al Teatro Ivelise questo weekend

Burlesque #TeatroIvelise #EventiRoma #EZrome Il Teatro Ivelise ospita "The carousel of beauties" il 15 e 16 giugno 2024, la seconda edizione di Vesper's VarieTease. Uno spettacolo di burlesque unico con protagoniste le allieve della Académie di Burlesque & Varietà, guidate da Vesper Julie. Un evento imperdibile per inaugurare l’estate romana.

Lascia un commento