RIVERSIDE FOOD SOUNDS GOOD, il programma di aprile

RIVERSIDE FOOD SOUNDS GOOD
Viale Gottardo 12 (piazza Sempione)
Ingresso a partire dalle 19.00- inizio concerto ore 22.00
Ingresso gratuito

Concerti 31 Marzo-1 Aprile

“… I'm gonna lay down my sword and shield, Down by the riverside, Down by the riverside, Down by the riverside…”
Un vecchio spiritual americano degli anni Venti recitava questi versi… Proprio lì, sulle sponde dell'Aniene nasce il Riverside – Food Sounds Good – un progetto ambizioso che malgrado il momento irrompe nel settore con una personalità ben definita.

In un momento in cui la musica dal vivo trova spazi sempre più stretti nella Capitale da pochi mesi è nato un nuovo locale situato in Viale Gottardo 12, nel cuore di Piazza Sempione, dal nome “Riverside”.
Un ambiente raffinato e accogliente dove degustare ottimi piatti, drink e dove poter vivere infinite suggestioni musicali. Un locale che fonde diverse anime musicali incarnando lo spirito eclettico di questa nuova avventura. La musica live, curata dalla direzione artistica di Gianpaolo Castaldo e Giampiero Cappellaro, si apre alla contaminazione di molteplici universi sonori, al dialogo ed al confronto tra diverse generazioni in uno spazio dinamico e conviviale. Alla musica di qualità il ristorante del Riverside, aperto dal martedì alla domenica dalle 20:00 fino alle 23:00, propone piatti della cucina tradizionale, passando per la pizza, al finger food dell'aperitivo disponibile al pubblico a partire dalle ore 19.00 . Il bar inoltre offre una vasta scelta di vini, birra, cocktail originali ed esclusivi, long drink miscelati da barman professionisti fino alle ore 2 del mattino. La filosofia che contraddistingue il Riverside è dunque la sintesi tra la passione per il mangiare, bere bene e lo stare insieme. Sul palco del Riverside nel mese di Marzo si esibiranno alcuni dei migliori musicisti del panorama italiano ed internazionale, una programmazione trasversale che spazia, dal Jazz, al rhythm & blues allo Swing, per arrivare fino al Pop-Folk.

PROGRAMMA APRILE

Venerdì 7 Aprile
FEDERICA BAIONI JAZZ 4TET
Federica Baioni: voce
Andrea Pagani: piano
Stefano Napoli: contrabbasso
Dario Esposito: batteria

Venerdì 7 aprile al Riverside di Roma in formazione classica “Jazz Quartet” la cantautrice romana Federica Baioni presenterà brani del suo repertorio autoriale, standard jazz rivisitati in suadente beat latin e chicca della serata verrà proiettato in anteprima il videoclip realizzato dal regista Stefano Ricco per la BrightCrew, girato totalmente live nel mese di Gennaio proprio al Riverside e contenente un medley di brani della tradizione jazz d'oltreoceano. La band ha in cantiere un tour di date in Italia e all'estero e in preparazione un secondo album.

Sabato 8 aprile
PERRY BOOGIE & LADY MARTINI
Perry Boogie: voce, piano
Lady Martini: voce

Quella di sabato 8 aprile al Riverside sarà una serata all'insegna del Boogie Woogie, Swing, Rock'n'Roll, Rhythm&Blues con la coppia Perry Boogie & Lady Martini.
Perry Boogie, pianista e cantante di boogie woogie e rock'n'roll arriva da Bologna insieme a Lady Martini cantante di hythm'n'blues, swing e rock'n'roll . Sin dai primi anni '80 Perry rappresenta la tastiera new wave italiana con i Neon.
In quel periodo ha la grande opportunità di lavorare al fianco di Mick Ronson (chitarrista di Bowie), il quale produce un progetto di Perry ed Andi Sex Gang. In Perry si accende la passione per il rock'n'roll, e fonda la sua rock'n'roll band, i Jack Daniel's Lovers.
Durante gli anni '90 e 2000 Perry continua a suonare boogie woogie con varie formazioni, fra cui i Jumpin' Shoes e gli Starliters, ma soprattutto suona con alcune fra le più grandi star mondiali del rock'n'roll come Janis Martin, Charlie Gracie, Little Tony, Sleepy La Beef, Candye Kane, Sandy Ford, Graham Fenton; spesso prende parte al Summer Jamboree di Senigallia, dove accompagna fra gli altri Tommy Sands e Johnny Farina (Santo & Johnny). Con lui sul palco la voce potente e versatile di Lady Martini.

Venerdì 14 Aprile
THE BEATERS
Fabio “Little John” Angelucci – voce, chitarra ritmica, chitarra acustica, tastiere
Diego “Sir Paul” Magnani – voce, basso, chitarra acustica, pianoforte
Marco “George” Bonfiglio – voce, chitarra solista
Maurizio “Ringo Mau” Brioni – voce, batteria

Venerdì 14 aprile prossimo, esordio assoluto dei BEATERS sul palco del Riverside.
Una BEATLES NIGHT con i fiocchi, protagonista sarà la tribute band dei Fab Four più seguita su Facebook, con oltre 450.000 fans/followers. I BeaTers nascono nel 2005 ed hanno all'attivo più di 600 concerti, in Italia ed Europa. Sono ospiti fissi ai BEATLES DAYS e collaborano attivamente con I BEATLESIANI D'ITALIA ASSOCIATI e con THE OFFICIAL BEATLES FANCLUB PEPPERLAND.
Si sono esibiti anche per la campagna promossa da YOKO ONO ed intitolata “IMAGINE THERE'S NO HUNGER” e per JULIA BAIRD, sorella di JOHN LENNON. Sono spesso in tv, sia RAI che MEDIASET.
La leggenda dei Fab4 di Liverpool, il grande fascino della Beatlemania, la musica dei più grandi di sempre, suonata con il cuore e la passione dei veri cultori.
The BeaTers, 10 anni di attività in Italia ed in Europa.

Mercoledì 19 Aprile
CLARA LOFARO DIRETTAMENTE DAL CANADA AL RIVERSIDE
Clara Lofaro: voce
Massimo Bottini: basso
Stefano Baldasseroni: batteria

Artista internazionale considerata la nuova star negli Stati Uniti Clara Lofaro ha all'attivo ben sei Toronto Music Award e centinaia di canzoni per la televisione e per i film sotto la sua direzione. Clara Lofaro sta ridefinendo ciò che significa essere una cantante pop e compositrice in- demand. La sua carriera è cominciata come cantante solista nella sua chiesa e nel della sua comunità. Con l'uscita dell'Ep Push ha intrapreso nuove strade e raggiunto nuovi traguardi.
Cresciuta da genitori immigrati italiani, ha lavorato presso uno studio di registrazione nella sua città di Toronto prima di trasferirsi a Boston per studiare alla Berklee College of Music. Desiderosa di cimentarsi nella carriera musicale ha terminato gli studi in meno di tre anni. Il trasferimento in una città energica e viva come New York ha giovato al suo talento e alla sua creatività. Si è esibita al fianco di Stevie Nicks, Edwin McCain, Kimberly Locke, and Jeffrey Gaines e ha cantato per la Disney Super Bowl “When You Wish Upon a Star” .
Ha ottenuto ottime recensioni da parte di importanti testate come il Time Out New York- The Insider- Toronto Metro News, che l'hanno paragonata a Laura Nyro, Carole King and Annie Lennox. Ha dimostrato più volte con successo di saper scrivere canzoni per sia per se stessa che per gli altri. Infatti grandi show come The Voice, The Tonight Show, Young & the Restless, American Idol e molti altri hanno utilizzato le sue canzoni come sottofondo. Anche Vanity Fair ha scelto il suo singolo “Just Smile” per una campagna pubblicitaria. Il suo Ep Push composto da sei canzoni ha ottenuto un grande successo ed è entrato nella classifica della Bilboard hit B2LU. Push è stata scritta con il bassista Jordan Scannella suo collaboratore di lunga data con la produzione di with Joshua Sadlier-Brown.

Con Clara Lofaro sul palco, anche il talentuoso bassista Massimo Bottini esperto jazzista, vanta collaborazioni illustri con artisti prestigiosi quali John Scofield, Billy Cobham, Ben Sidran, Dee Dee Bridgewater e, tra gli italiani, Roberto Ciotti, Roberto Gatto, Danilo Rea e Stefano Di Battista. Fondatore dei Gabin un gruppo musicale nu jazz italiano nato nel 2001 e formato da Massimo Bottini e Filippo Clary.
Sul palco anche il batterista Stefano Baldasseroni che ha fatto parte per cinque anni dei The Grandmothers, la storica band formata da ex componenti delle Mothers of Invention di Frank Zappa. In tour ininterrottamente per il mondo con personaggi del calibro di Jimmy Carl Black, Bunk Gardner, Don Preston e Sandro Oliva, ha dato un notevole apporto alla band. La sua attività ora si svolge in Italia come turnista (lavora con diversi artisti tra i quali Patty Pravo, Max Gazzè, Moony, Dbboulevard, Giancarlo Giannini, Rodolfo Laganà, Claudio Insegno) ed insegnante.

Venerdì 21 Aprile
DUE
Katia Rizzo: voce
Massimo Moriconi: basso, contrabbasso.

DUE è un nuovo progetto con l'obiettivo di dare risalto a due “strumenti”, basso e voce si fondono alternando le loro peculiarità armonico-ritmiche, rincorrendosi, anticipandosi, e giocando con eleganza e ironia.
Il repertorio attinge agli standard Jazz e alle più importanti Hit della canzone italiana.
Tra cui alcuni brani che il Maestro Moriconi ha scritto per Mina.
Ogni brano, reinterpretato e rivisitato non stravolge l'originale, ma ne dà una personalissima lettura, adattandolo a un modo di comunicare….in DUE.

Massimo Moriconi, tra le collaborazioni più durature spiccano quella con Mina e Fabio Concato. Inizia le prime collaborazioni con pionieri del jazz italiano (Armando Trovajoli, Nicola Arigliano, Lelio Luttazzi, la carriera va avanti in costante crescita, fino a vantare collaborazioni prestigiose con nomi del calibro di: Sestetto Oscar Valdambrini/Piana, Saxes Machine, Trio Enrico Pieranunzi, Tullio de Piscopo, Massimo Urbani, Flavio Boltro, Paolo Fresu, Enrico Rava, Maurizio Giammarco quartet, Trio Danilo Rea, Lelio Luttazzi, Armando Trovajoli sestetto L. Konitz, J. Griffin, B. Cobham, S. Grossman,G. Smulyan) solo per citarne alcuni. Dall'80 all'89 è stato il bassista dell'orchestra dei ritmi leggeri della RAI di Roma, avendo l'opportunità di suonare con autentici miti come Jerry Lewis, Mirelle Matieu, Liza Minnelli, e altri. Ha inciso colonne sonore per film con compositori e direttori di fama mondiale come Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Luis Bacalov, Riz Ortolani, Nicola Piovani, Piero Piccioni, etc. Negli anni partecipa a importanti rassegne e festival di jazz come Madrid, Alassio, Umbria Jazz, S. Anna Arresi, Eddie Lang, Pompei, Pescara, e molti altri. Una delle attività che svolge più intensamente è quella di sideman in sala di registrazione (ha registrato circa 400 tra dischi e CD). Ha realizzato 4 dischi come leader: l'ultimo, “D'Improvviso” (2001) vede in qualità di ospiti nomi come Mina, Massimiliano Pani, Fabio Concato, P. Woods, E. Marienthall, Danilo Rea, Ellade Bandini, ecc.
Katia Rizzo, artista poliedrica, versatile dalla voce cristallina e calda , inizia i suoi primi passi Nella Musica Studiando Canto Lirico Col Soprano Rosa Rodriguez, Si Specializza Poi Nel Canto Musical E Pop..Partecipando A Numerosi Corsi E Workshop .Canta in numerosi Festival in tutto il mondo partecipando come voce solista e si esibisce negli Stati Uniti, In Canada, Messico, In Inghilterra, Francia, Olanda, Germania e nel 2014 in Turchia, a Istanbul ( EUROPEAN STREET FESTIVAL) col suo progetto Katia Rizzo & Retrò Band, un tributo alla Musica e alla degli anni 60-70 , rappresentando l'italia Insieme a 23 paesi provenienti da tutto il mondo.Canta a teatro nei musical ” Jesus Christ Superstar e B-Generation, -Canta per L'etichetta IRMA Records con un brano cover prodotto da Papik con la partecipazione di Fabrizio Bosso alla Tromba. Canta per le celebri trasmissioni ” C'è Posta Per Te e i Raccomandati”. Affianca Enrico Brignano nella Tourneè nazionale dello spettacolo TUTTO SUO PADRE, come attrice e cantante nel ruolo di ” Annarella” . Corista di Renato Zero nell'album il Dono, conduce dal 2012 Il Superenalotto, e è vocal coach dell'attore comico Antonello Costa, lavora per i film “Cade dalle nubi” di Checco Zalone , “Cosmonauta” con Claudia Pandolfi, e per Le Fiction Squadra Mobile E Il Paradiso Delle Per Rai 1.Da Tre Anni Canta Con Il Maestro Massimo Moriconi Nel ProgettoDUE, BASSO E VOCE

Sabato 22 Aprile
FRANCES ASCIONE & BAND
Frances Ascione: voce
Alberto Biasin: basso
Marco Cannata: piano tastiere

“Il quartetto, capitanato dalla cantante black dalle sonorità vocali Soul ed R&B, Frances Ascione (in arte Frankie), si completa con una coppia di addetti al groove, Alberto Biasin (Basso) e Gianluca Alkaline Carpignano (batteria), ed un pittore di colori armonici e solistici quale Marco Cannata (piano e tastiere).
La band propone una selezione di brani dei più grandi artisti della scena del Soul, Funk ed R&B come Stevie Wonder, The Jackson's, Sly Stone rivisitati con arrangiamenti che danno risalto alle personalità musicali di ogni componente del quartetto.”

28 Aprile Concerto in collaborazione con la rivista “L'Isola che non c'era”
CARASERENA
Filippo Trentalance : voce e chitarre
Vanni Trentalance: pianoforte e soundscapes
Simone Maiolo: basso
Manrico Andreozzi: cori
Roberto Sabbi: batteria

Con l'imminente uscita del secondo disco, i Caraserena tornano ad esibirsi nella capitale in un concerto che, come nella migliore tradizione della band romana, unisce il gusto per l'intrattenimento a un sound raffinato e ricco di influenze. La loro musica abbatte gli steccati e spazia tra pop, rock , jazz, canzone d'autore. Due volte vincitori del prestigioso Musicultura Festival (2005 e 2010), hanno ricevuto la Targa Siae per la miglior musica nel 2005. Nel 2008 è uscito, prodotto dall'etichetta dell'Auditorium di Roma, il loro disco d'esordio Ricordarsi di annaffiare. Il 26 luglio del 2008 hanno suonato nella Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, nell'ambito della rassegna Luglio Suona Bene. Nello stesso anno sono stati ospiti del Ravello Festival.
Hanno partecipato come house band alla trasmissione Parla con me di Serena Dandini.
Considerati dalla stampa accreditata tra le novità più interessanti e originali del panorama nazionale, la loro musica si caratterizza per la capacità di sintetizzare entro i confini della canzone la complessità di una formazione artistica ricca di riferimenti e incursioni in generi diversi.

Sabato 29 Aprile
RINO GAETANO BAND TRIBUTO A RINO GAETANO
Alessandro Gaetano
Ivan Almadori
Fabio Fraschini
Michele Amadori
Alberto Lombardi
Marco Rovinelli

A più di 30 anni dalla prematura scomparsa del geniale cantautore calabro-romano, Rino Gaetano, tornano in scena alcuni dei brani più significativi del suo repertorio, in uno spettacolo – memorial – dal vivo, che ripercorre le tappe più importanti della breve ma intensa carriera di un personaggio ormai entrato nel mito. La RINO GAETANO BAND, la cover band gestita accuratamente da
Anna Gaetano – sorella del cantautore – presenta i più grandi successi di un artista da sempre fuori dagli schemi e, oggi, più attuale, amato e seguito che mai. Quelli della RGB sono concerti dinamici e coinvolgenti, che mirano innanzitutto a omaggiare sempre la figura del cantautore, esportandone i successi in tutta Italia, ma anche a non trascurare quell'aspetto, irrinunciabile, che è il divertimento e il lasciarsi portare nel profondo della musica di Rino e nei suoi testi.
Alessandro Gaetano – nipote del cantautore – con Ivan Almadori, Fabio Fraschini,
Michele Amadori, Alberto Lombardi e Marco Rovinelli, si esibiscono sul palco proponendo brani noti, meno noti e postumi, da Mio fratello è figlio unico e Berta filava a Nuntereggae più, da Ma il cielo è sempre più blu e Sfiorivano le viole a Gianna, passando per Aida, Ahi Maria, In Italia si sta male, Supponiamo un amore, I miei sogni d'Anarchia, Escluso il cane e molte altre…
Un'occasione imperdibile, dunque, per i tantissimi fan di Rino Gaetano, che lo
amano e ci seguono fedelissimi, ma anche per chi muove i primi passi verso la
sua musica. Serate ricche di canzoni – le sue – piene d'ironia e buoni sentimenti e, ancora, così incredibilmente attuali. L'impegno della RINO GAETANO BAND passa anche per quella volontà, immutata nel tempo, di continuare a tenere vive le canzoni di Rino Gaetano, tramandando –
grazie ad esse – emozioni forti, nella costante certezza che nessuno possa
eguagliarlo, né debba imitarlo, ma solo omaggiarlo con professionalità, umiltà e
rispetto.

Riverside
Viale Gottardo 12 (piazza Sempione)
sito: riverside-rome.com
Email: info@riverside-rome.com
Ingresso a partire dalle 19.00- inizio concerto ore 22.00

Prenotazioni Tel. +39 338-3625343 / +39 06 86 89 07 60
Ingresso gratuito

About Redazione

Check Also

Melodie in villa: concerti gratuiti nelle ville romane

#MelodieInVilla #EstateRomana2024 #ConcertiGratuiti #EZrome Roma ospita "Melodie in Villa", una serie di dieci concerti gratuiti fino al 28 luglio, organizzati in ville e parchi della città. L'evento, promosso dall'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, offre un programma variegato che spazia dalla musica classica alle sonorità etniche, coinvolgendo sia musicisti professionisti che giovani talenti.

Pirandelliana 2024: due classici di Pirandello a Roma

#Pirandelliana2024 #Teatro #Roma #EZrome La XXVIII edizione di Pirandelliana si terrà dal 4 luglio al 4 agosto 2024 presso il Giardino di Sant'Alessio all'Aventino. La rassegna teatrale, organizzata dalla Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere, presenta "I giganti della montagna" e "Così è (se vi pare)" di Luigi Pirandello. Biglietti a 18 euro. #EZrome

Lascia un commento