GIARDINI DELLA LANDRIANA: DA DOMENICA 2 APRILE AL VIA LA STAGIONE 2017

GIARDINI DELLA LANDRIANA: DA DOMENICA 2 APRILE AL VIA LA STAGIONE 2017

Ad accogliere i visitatori un giardino completamente rinnovato con nuovi spazi e fioriture: dal 21 al 23 Aprile tornerà puntuale anche il flower show “Primavera alla Landriana”.

A partire da domenica 2 Aprile i Giardini della Landriana (Tor San Lorenzo, Ardea – Roma) accoglieranno nuovamente i visitatori offrendo un giardino completamente “rinnovato”.
Durante il periodo di chiusura invernale​, sono stati avviati importanti lavori strutturali​ ancora in corso, che stanno interessando tutte le stanze dei Giardini e oltre. Interventi indispensabili per mantenere lo slancio e il vigore di quest’oasi mediterranea a due passi dal litorale romano e ad appena 30 km dal centro di Roma​. ​Le collezioni sono state potenziate con nuove piante, erbacee e cespugli al Giardino blu, al Giardino grigio, nelle stanze del Giardino all’italiana ed in altre parti del giardino. Nuovo look anche per il suggestivo viale bianco, dove è stata rinnovata la scalea e sono state immesse nuove piante. Altrove, sono stati fatti importanti lavori di ripristino del giardino, riscoprendo luoghi nel tempo andati perduti. Il lago è stato in parte dragato e rimodellato, creando un nuovo isolotto che in futuro sarà arricchito di piante acquatiche e ripariali. I visitatori sin da ora, seppur da lontano, potranno ammirare i lavori in corso e le nuove conseguenti prospettive e vie di fuga: nuovi modi per osservare il paesaggio e la sua naturale metamorfosi. E’ stato infatti recuperato il secondo laghetto, i cui lavori ancora in corso, che già dal prossimo anno sarà incluso nell’itinerario di visita con un nuovo percorso multisensoriale attraverso il rinnovato bosco degli eucalipti. In seguito ai lavori, il giardino nel suo complesso, risulta ampliato: i visitatori potranno notare nuove aperture, corridoi e nuovi orizzonti e cominciare ad intuire il giardino che verrà. Sono stati necessari alcuni diradi per fare posto al nuovo arboretum a colore (in fase di costruzione) che allieterà la visita dei nostri visitatori nel prossimo futuro.

L’occasione per visitare il nuovo giardino ci sarà anche dal 21 al 23 Aprile prossimi quando per tutti gli appassionati del centro Italia, tornerà puntuale come ogni anno, “Primavera alla Landriana” il flower show che celebra il giardinaggio ai più alti livelli. Ospitato nei meravigliosi prati della Landriana, l’evento giunge alla 22esima edizione, accompagnato da centinaia di espositori internazionali che presenteranno non solo piante insolite e rare ma anche soluzioni tra le più nuove e sostenibili per gestire giardini o balconi. Ampio spazio ai momenti divulgativi per una Landriana sempre più tutorial grazie alla presenza di esperti che forniranno al pubblico informazioni e spunti utili sull’arte del giardinaggio.

I Giardini della Landriana, sono stati creati dalla Marchesa Lavinia Taverna Gallarati Scotti e dal famoso architetto paesaggista inglese Russell Page a partire dai primi anni ’60. Oggi – curati da Donna Stefanina Aldobrandini, figlia della Marchesa Lavinia Taverna – sono uno dei giardini mediterranei più apprezzati d’Europa ed un punto di riferimento per esperti ed appassionati di gardening.

Ai Giardini della Landriana sono a disposizione del pubblico i servizi di bar ristorante, tavola calda, barbecue e un ampio parcheggio gratuito per una piacevole pausa nel cuore del giardino.

La Landriana è anche un Dog Friendly Garden, dove gli amici a quattro zampe – tenuti a guinzaglio – hanno libero accesso!

Tutte le info sul sito landriana.com ed anche su Facebook dove i Giardini della Landriana sono presenti con una Pagina “Fan”.

About Redazione

Check Also

Opera a Villa Sciarra: arte in natura per la stagione estiva 2024

#OPERA #arteinnatura #VillaSciarra #EZrome Il 27 giugno 2024, Villa Sciarra ospiterà la mostra di arte contemporanea "OPERA: arte in natura - natura in arte", dalle 18:00 alle 22:00. Curata da Eugenia Querci e Elena Lago, l'evento includerà installazioni, performance e concerti, promuovendo il dialogo tra arte e natura. Ingresso gratuito da Viale delle Mura Gianicolensi e via Calandrelli.

La nuova stagione 2024/2025 del Teatro de’ Servi: I dinosauri non avevano le commedie

#TeatrodeServi #commedie #stagione2024 #EZrome Il Teatro de’ Servi annuncia la stagione 2024/2025 con il claim "I dinosauri non avevano le commedie". Dal prossimo autunno, il teatro proporrà 22 spettacoli suddivisi in commedie a lunga e breve tenitura, eventi speciali di stand-up comedy e concerti. Una stagione che promette di essere variegata e coinvolgente.

Lascia un commento