Domenica Gratis. Dei e macchine. La Centrale Montemartini

Dei e macchine si confrontano e confondono all'interno del Museo della Centrale Montemartini, dove vi condurremo per un'emozionante visita guidata nella Domenica dei Musei gratuiti. Un archeologo vi illustrerà i capolavori di arte classica qui conservati e vi farà ammirare le maestose macchine che un tempo fornivano elettricità alla città di Roma. Questa sede dei Musei Capitolini è infatti uno dei massimi esempi di archeologia industriale e vi farà appassionare con i suoi enormi spazi, fatti di anime di ferro e ghisa contrapposti al candore del marmo, in cui uomini del passato hanno immortalato la Bellezza. Un imperdibile viaggio nella millenaria storia romana ad un prezzo contenutissimo!

Quando
Domenica 2 Aprile 2017 alle ore 17

Dove
Via Ostiense 106, all'ingresso del Museo

Costi
La visita guidata prevede una quota di partecipazione di € 8 a persona. Ingresso al museo gratuito solo per i residenti nel comune di Roma. Biglietto per i non residenti: intero € 7,50, ridotto € 6,50. Prenotazione obbligatoria.

Per informazioni e prenotazioni
“L'Asino d'Oro” Associazione Culturale
cellulare: 346 5920077
e-mail: info@lasinodoro.it

About Redazione

Check Also

Opera a Villa Sciarra: arte in natura per la stagione estiva 2024

#OPERA #arteinnatura #VillaSciarra #EZrome Il 27 giugno 2024, Villa Sciarra ospiterà la mostra di arte contemporanea "OPERA: arte in natura - natura in arte", dalle 18:00 alle 22:00. Curata da Eugenia Querci e Elena Lago, l'evento includerà installazioni, performance e concerti, promuovendo il dialogo tra arte e natura. Ingresso gratuito da Viale delle Mura Gianicolensi e via Calandrelli.

Festival di cultura indiana Summer Mela: tra musica e danza

#culturaindiana #SummerMela #musicaedanza #EZrome La dodicesima edizione del festival di cultura indiana Summer Mela si terrà dal 21 al 30 giugno tra Roma e Zagarolo, offrendo una serie di concerti, workshop e spettacoli dedicati alle tradizioni artistiche indiane. Con eventi gratuiti e un workshop a pagamento, il festival promette un'immersione totale nella cultura indiana.

Lascia un commento