“PASSIONI D’OPERA” le più belle pagine operistiche dedicate all’amore

Il 4 marzo ore 20.45 e il 5 marzo ore 18.00 “PASSIONI D'OPERA” le più belle pagine operistiche dedicate all'amore.

PASSIONI D'OPERA, le più belle pagine operistiche dedicate all'amore, da Verdi, Mozart,Puccini, Donizetti, Bellini, Mascagni, Bizet. Regia e coreografia Anna Cuocolo. Autrice dei testi recitati Anna Ceravolo. Maestro accompagnatore Antonio Condino. Direzione costumi
Carla Ceravolo. Luci Paolo Orlandelli.
Con gli allievi del Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia:
Marta Bianco, Elena Nicotera, Angela Romeo, Francesca
Soriano, Raffaele Tassone, Matteo Torcaso.
Gli allievi del corso di Perfezionamento Professionale di Danza Aid – Mibact:
Giuseppe Carillo, Giuseppina Mentino, Federica
Nunziata, Jacopo Sensoli
e con la partecipazione straordinaria della cantante Alessandra Rezza e dell'attrice Pacifica Artuso.
Prod. Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo
Valentia, Direttore M° Francescantonio Pollice, e di Documenti.

L'idea progettuale nasce dalla volontà di portare all'attenzione del pubblico il nuovo linguaggio
espressivo dell'interprete attraverso il multi-language e il body-language che più facilmente permette allo spettatore di entrare in comunione con le dinamiche emotive dell'interprete. Il gala, frutto di una collaborazione tra importanti istituzioni artistiche, prevede l'esecuzione di arie e brani d'insieme tratti dal repertorio operistico interpretati dai più meritevoli allievi del Conservatorio “Fausto Torrefranca” con i danzatori del corso di perfezionamento dell'Aid – Mibact di Giacomo Molinari ed agli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Frosinone che hanno curato la progettazione e la realizzazione dei costumi.

La regia di Anna Cuocolo descrive le Passioni umane, parte di una dimensione divina, che si raccontano e si elaborano attraverso la ricerca interiore del personaggio dell'Opera, creando un ponte emotivo con chi ascolta e guarda la scena teatrale. Gli stati d'animo si scandagliano e si proiettano sullo spettatore con il gesto che diventa conseguenza dei moti dell'anima… e il corpo ne amplifica l'espressione. L'autrice dei testi recitati Anna Ceravolo costruisce una tessitura poetica
che raccorda i brani d'opera, esaltando il percorso narrativo dell'opera lirica e creando nuove suggestioni.

Desiderio, Amore, Dolore, Resurrezione dello spirito, sono i sentimenti che animano parte dell'opera lirica che si vuole raccontare attraverso un percorso corale tra i colori delle luci, dei costumi ed i chiaroscuri dell'anima.

ANNA CUOCOLO, si forma all'Accademia di Belle Arti di Roma in Pittura e all'Accademia Nazionale di Danza, e
studia sceneggiatura cinematografica con Age e Suso Cecchi d'Amico. È attualmente docente di Teoria e Tecnica
dell'Interpretazione Scenica presso il Conservatorio di Musica “Fausto Torrefranca” Vibo Valentia. Nel 2003 vince il Premio Positano “Leonid Massine” per l'Arte della Danza. È coreografa e regista di in spazi di richiamo storico e culturale ideati spesso con lo storico dell'arte Vega De Martini: Palazzo Barberini, Museo di Castel Sant'Angelo, Oratorio del Gonfalone a Roma, Museo Certosa a Padula, Museo Civitella a Chieti, Chiostro degli Olivetani a Rovigo, Palazzo Reale Reggia di Caserta, Museo del Sannio, Cattedrale di Anagni, St. John Church a Edimburgo, BibliotecaViaSenato a Milano. Al Museo de la Real Academia de San Fernando a Madrid presenta lo spettacolo interdisciplinare Farinelli Estasi in Canto. Cura regia e coreografia di Salomè ultimo atto che va in scena a Palazzo Braschi, Roma, e crea le coreografie del film Insane Love di Eitan Pitigliani con Davide Dato. È invitata a creare per Giovanni Paolo II una coreografia in occasione del IV centenario della morte di San Filippo Neri.
È assistente alla regia di Pupi Avati per il film Il Fulgore di Dony, 2016.

ANTONIO CONDINO, ha iniziato gli studi pianistici con M.H. Aisemberg per proseguirli con J.A. Lepore
diplomandosi in pianoforte presso il Conservatorio “S. Giacomantonio” di Cosenza con il massimo dei voti e la
menzione d'onore. Si è perfezionato con B. Mezzena all'Accademia di Pescara, e con il Trio di Trieste alla Scuola di Musica di Fiesole. Ha studiato inoltre con B. Canino, P. Rattalino, D. Rivera, J. Demus, F. Zadra. È risultato vincitore di rassegne musicali come solista e camerista. Si è esibito in Italia e all'estero riscuotendo consensi di
pubblico e critica. Ha preso parte in qualità di pianista alla realizzazione del video Il Sogno di Polifilo registrando lo Stabat Mater di G.B. Pergolesi trascritto per pianoforte. All'attività solistica affianca quella cameristica e con orchestra. È spesso invitato in giurie di concorsi e collabora come accompagnatore al pianoforte in concorsi e rassegne. Vincitore di concorso è attualmente accompagnatore al pianoforte presso il Conservatorio di Musica “F. Torrefranca” di Vibo Valentia all'interno del quale tiene regolarmente corsi sulla musica vocale da camera con particolare attenzione alla produzione liederistica. In qualità di direttore artistico si occupa di organizzazione di eventi, rassegne concertistiche, campus musicali.

Il brindisi è offerto da Il Simposio, Ristorante dell'Enoteca Costantini, Piazza Cavour, 16, Roma

Biglietti: Intero € 15, Ridotto € 12, Tessera € 3
Il Teatro di Documenti si raggiunge con i seguenti mezzi pubblici:
Treno: Stazione FS Ostiense, Stazione FS Lido
Metro: B Piramide
Bus: 3 – 23 – 30 – 75 – 83 – 170 – 280 – 673 -716 – 719

Info e prenotazioni: 328.8475891 – 06.5744034 –
emai: teatrodidocumenti@libero.it

TEATRO DI DOCUMENTI
via nicola zabaglia, 42 – 00153 roma testaccio
info: 06.5744034 – 328.8475891

About Redazione

Check Also

Notti di Cinema a Piazza Vittorio: un’estate di cultura e dialogo, dal 15 al 21 luglio 2024

#Cultura #EventiRoma #Poesia #EZrome Le "Notti di Cinema a Piazza Vittorio" offrono un'estate di cultura e dialogo nel cuore di Roma. Tra gli eventi in programma, dibattiti sulla riqualificazione del rione Esquilino, la consegna del Premio "Oltre la Soglia - Porta Magica 2024" a Franco Cardini e un incontro poetico con Elio Pecora. Eventi gratuiti e aperti al pubblico.

“Notti di cinema” a Parco Marconi: al via la prima edizione dal 22 al 28 luglio 2024

#cinema #eventiRoma #famiglie #EZrome Il Municipio XI Arvalia e la Rete Centro Arvalia presentano la prima edizione della rassegna "Notti di Cinema a Parco Marconi", dal 22 al 28 luglio 2024. Una settimana di proiezioni serali gratuite per adulti e bambini, con ospiti speciali come Pilar Fogliati e Michela Andreozzi. Proiezioni alle 20:45.

Lascia un commento