Le attività culturali di Itinera per il mese di Aprile

Programma di APRILE delle attività culturali dell'Associazione Itinera
Si ricorda che le visite sono con prenotazione obbligatoria

Associazione Culturale
via Augusto Dulceri 25 – 00176 Roma
tel. 0627800785 fax 062428601
e-mail: info@itinera.biz

Sabato 1, ore 10.30 (Arch. M. Eichberg)
S. LAZZARO E LA CASINA DEL FALCONE. Due architetture quasi sconosciute. Gioiello dell'architettura del XII secolo, la chiesa, originariamente dedicata a S. Maria Maddalena, cambiò nome in seguito alla fondazione del lazzaretto nel 1480. Il quattrocentesco casino, oggi adibito ad osteria, conserva quasi integra l'architettura originale con la vasta sala loggiata del piano terra.
App. in via R. Rossetti, angolo via Trionfale. Contributo € 7,50 + offerta € 2,50.

Sabato 1, ore 16.00 (Dott.ssa M. Terrasi)
S. MARIA E LA “SPEZIARIA” DELLA SCALA. La chiesa sorse nella seconda metà del ‘500, per custodire e venerare una miracolosa immagine mariana; all'interno pitture di Odazzi e Saraceni. Al primo piano del Convento dei Carmelitani Scalzi, l'antica Spezieria aperta dalla fine del Seicento usando le piante del loro orto. Il mobilio in noce, gli arredi, il soffitto e il pavimento dell'800 e altri preziosi oggetti regalano, al visitatore, un tuffo nel passato.
App. in piazza della Scala, davanti alla chiesa. Contributo € 7,50 + ingresso € 5,00.

Domenica 2, ore 11.00 (Dott. G. Marone)
LE SETTE SALE E LE TERME DI TRAIANO. Le imponenti strutture dei serbatoi che alimentavano le terme sul colle Oppio sono ancora visibili nella loro interezza così come la villa tardoantica che vi si è impiantata al di sopra di cui restano i pavimenti in mosaico e marmi. Le strutture delle Terme di Traiano con i grandi ninfei da poco restaurati.
App. in viale del Monte Oppio, angolo via delle Terme di Traiano. Ingresso gratuito (prima domenica del mese). Contributo € 7,50.

Sabato 8, ore 10.00 (Dott.ssa M. Panizzoli)
LA CAPPELLA DEL CARD. BESSARIONE. Riscoperti nel 1959 e recentemente restaurati, sono finalmente visibili gli splendidi affreschi che il cardinal Bessarione commissionò a Antoniazzo Romano e a Melozzo da Forlì nel 1464 nella Basilica dei SS. Apostoli. Capolavoro della pittura quattrocentesca romana, decoravano la cappella funeraria del cardinale e sono oggi fruibili attraverso un sistema di passerelle sospese.
App. in piazza SS. Apostoli, davanti alla basilica. Ingresso € 4,00 + € 2,50 spese prenotazione. Contributo € 7,50.

Domenica 9, ore 10.15 (Dott. B. Mazzotta)
IL PORTO FLUVIALE DI TESTACCIO. Un'inedita visita ci condurrà alla scoperta dell'antico porto fluviale di età romana costruito nel 193 a.C. e riportato in luce negli ultimi decenni del secolo scorso. Visteremo i resti monumentali della Porticus Aemilia e scenderemo sulle sponde del fiume per visitare le banchine, gli ormeggi, i magazzini del grande porto fluviale della Roma antica. La storia degli approvvigionamenti della città.
App. in piazza S. Maria Ausiliatrice, angolo via Rubattino. Contributo € 7,50.

Domenica 9, ore 16.00 (Dott. G. Marone)
I SOTTERRANEI DI S. SALVATORE IN ONDA. Un affascinante percorso al di sotto la cripta medievale della chiesa ci porterà alla scoperta dei resti di imponenti magazzini a più piani, relativi alle strutture portuali, che occupavano tutto il lato occidentale del Campo Marzio.
App. in via dei Pettinari 51. Contributo € 7,50 + offerta € 1,50.

Sabato 22, ore 10.30 (Dott. G. Marone)
TORRI MEDIEVALI NEL RIONE MONTI. Delle numerose torri di età medievale, resti delle fortificazioni delle famiglie nobiliari, ne rimangono alcune: nel Rione Monti svettano isolate le Torri Capocci e Cerroni, mentre quelle degli Annibaldi e la cosiddetta Torre dei Borgia, sono mimetizzate tra le costruzioni ad esse addossate e quindi poco distinguibili e conosciute.
App. in piazza S. Martino ai Monti, angolo via dei Quattro Cantoni. Contributo € 7,50.

Sabato 22, ore 16.00 (Dott.ssa M. Terrasi)
IL CASINO DELL'AURORA. Eccezionale opportunità di visitare il celebre Casino della Villa Boncompagni Ludovisi. La palazzina cinquecentesca a pianta cruciforme con affreschi a “grottesche”, paesaggi del Domenichino, Brill e G.B. Viola, un dipinto a olio su muro attribuito a Caravaggio e ospita il celebre affresco del Carro dell'Aurora opera del Guercino.
App. in via Lombardia 46. Contributo € 7,50 + biglietto € 15,00.

Domenica 23 (Dott. G. Marone)
ARPINO E FREGELLAE: città volsche lungo la valle del Liri. Interessante giro seguendo il corso del fiume Liri, del quale ammireremo le Cascate a Isola del Liri. Alla scoperta dei resti di antiche città passate sotto il controllo di Roma dopo le guerre sannitiche. Sull'acropoli di Arpino, che la tradizione vuole patria di Caio Mario e Cicerone, i resti delle mura poligonali e la porta scea ad ogiva. Gli scavi di Fregellae hanno riportato alla luce domus aristocratiche ed un impianto termale. Nel Museo di Ceprano vedremo i manufatti più interessanti rinvenuti negli scavi diretti dal prof. Coarelli.
App. ore 7.30 in piazzale Appio, angolo via Magna Grecia (accanto Magazzini COIN). Contributo € 35,00 comprensivo di bus GT. Ingressi € 4, prenotazione entro giovedi 20.

Sabato 29, ore 9.00 (Dott. B. Mazzotta)
IL MITREO DEL CIRCO MASSIMO. Il sotterraneo luogo di culto del dio Mitra ricavato, nel III secolo d.C., in alcuni ambienti relativi al più importante circo di Roma. La ricca decorazione pavimentale ed il famoso bassorilievo con la scena del taurobolio.
App. in piazza Bocca della Verità, davanti alla chiesa di S. Maria in Cosmedin. Contributo € 7,50 + biglietto € 4,00.

Domenica 30, ore 10.15 (Dott. B. Mazzotta)
IL MUSEO DI VIA LUCREZIA ROMANA. All'interno di un'area ricca di testimonianze archeologiche, il bellissimo Museo “periferico” custodisce storie e oggetti. Esposti reperti archeologici emersi durante gli scavi degli ultimi 25 anni nel territorio del VII Municipio. Gli scavi hanno evidenziato un complesso tessuto archeologico, compreso in un arco cronologico che va dal III millennio a.C. al tardo impero romano.
App. in via Lucrezia Romana 62. Contributo € 7,50.

Domenica 30, ore 16.00 (Dott.ssa L. Falconi)
M4 S. SILVESTRO IN CAPITE. Eretta, in posizione panoramica, sulle rovine dell'antico Tempio romano del dio Sole, possiede un sontuoso interno barocco arricchito di opere di notevole prestigio di autori come Brandi, Gentilischi e Ghezzi. La cappella della Crocifissione capolavoro del Trevisani.
App. in piazza S. Silvestro, angolo via del Gambero. Contributo € 8,50 + offerta € 1,50.

About Redazione

Check Also

Opera a Villa Sciarra: arte in natura per la stagione estiva 2024

#OPERA #arteinnatura #VillaSciarra #EZrome Il 27 giugno 2024, Villa Sciarra ospiterà la mostra di arte contemporanea "OPERA: arte in natura - natura in arte", dalle 18:00 alle 22:00. Curata da Eugenia Querci e Elena Lago, l'evento includerà installazioni, performance e concerti, promuovendo il dialogo tra arte e natura. Ingresso gratuito da Viale delle Mura Gianicolensi e via Calandrelli.

Festival di cultura indiana Summer Mela: tra musica e danza

#culturaindiana #SummerMela #musicaedanza #EZrome La dodicesima edizione del festival di cultura indiana Summer Mela si terrà dal 21 al 30 giugno tra Roma e Zagarolo, offrendo una serie di concerti, workshop e spettacoli dedicati alle tradizioni artistiche indiane. Con eventi gratuiti e un workshop a pagamento, il festival promette un'immersione totale nella cultura indiana.

Lascia un commento