Teatro Villa Pamphilj dicembre 2016: Teatro Ragazzi

Programma degli spettacoli al Villa Pamphilj

Mercoledì 28 dicembre ore 11.30
Gianni Silano in Naso a naso
Naso a naso è un recital di canzoni originali per bambini composte ed eseguite dal vivo da Gianni Silano. Ogni canzone è un gioco di movimento e i bambini si divertiranno a ballare come i folletti, nuotare come la papera gialla, proveranno a trasformarsi in magiche scatole o in funghi ballerini in mezzo al bosco, si laveranno in compagnia dell'orsetto lavatore e naturalmente balleranno “naso a naso”.
Tecnica: Canzoni per giocare, giochi di movimento, giochi psicomotori, ritmo e musica dal vivo.
Età consigliata: dai 4 in su www.giannisilano.it
Ingresso 7 euro

giovedì 29 dicembre ore 11.30
Comp. Teatro Verde I segreti del teatro
Autore Andrea Calabretta
Regia Veronica Olmi
con Giovanni Bussi, Andrea Calabretta, Enrico Biciocchi
scene, costumi e burattini Collezione Signorelli, Alessandra Ricci, Isabella Montani, Veronica Olmi

E' uno spettacolo divulgativo. Una lezione spettacolare e divertente sulla ricchezza e sullo specifico del mondo teatrale. Il pubblico ha la possibilità di curiosare e scoprire gli aspetti più o meno conosciuti del teatro. L'impostazione sembra quella di una conferenza tradizionale, con il conferenziere che propone al pubblico i vari argomenti, supportato da immagini e da interventi curiosi e insoliti. Si parlerà di luci, copioni, ruoli, musica; si scoprirà quanta vita, quante persone, quanta arte e quanto mestiere si cela dietro un sipario. Conosceremo il valore di un costume, di un proiettore, del golfo mistico, di un tecnico delle luci, di una musica di scena, di un silenzio, di un applauso. E alla fine scopriremo il ruolo e l'importanza del vero protagonista di tutta questa buffa impresa: lo spettatore.
Età consigliata: dai 5 anni in su
Ingresso 7 euro

venerdì 30 dicembre ore 11.30
Comp. Teatro Verde in Cappuccetti rossi
di Andrea Calabretta Regia Veronica Olmi
con Emanuele Caiati, Andrea Calabretta
scene di Alessandra Ricci
burattini di Emanuele Luzzati, Alessandra Ricci

Cappuccetto Rosso: la favola più antica e conosciuta del mondo. Ancora non è stata finita di raccontare. Ancora può riservarci delle sorprese. Come? Ispirandosi a ”esercizi di stile” di Raymond Quenau la storia verrà raccontata in tanti stili diversi.
Dal giallo, al western, dal documentario, al grammelot, all'horror, ogni scusa è buona per raccontarla di nuovo. Adulti e bambini insieme.
E allora Cappuccetto Rosso si troverà all'interno di un Musical; il lupo dovrà sfidare il cacciatore in un duello; la nonna sarà la protagonista di una storia paurosissima e così via.
La stessa storia, raccontata tante volte riserverà al pubblico un'ora di sorprese e di risate. Due attori e una compagnia di burattini saranno i protagonisti di questo folle spettacolo a partire dalla versione classica dei fratelli Grimm.
Età consigliata: 5-10 anni
genere /tecnica utilizzata attori, burattini
Ingresso 7 euro

Teatro Villa Pamphilj
Villa Doria Pamphilj Via di San Pancrazio 10 – P.zza S. Pancrazio 9/a, 00152 ROMA
Orario Biglietteria: dal martedì alla domenica dalle 10,00 alle 17,00
Info e prenotazioni: tel. 06 5814176 dal martedì alla domenica – promozione@teatrovillapamphilj.it
Arrivare a teatro: BUS 870 – 982 – 44 – 44F – (e nelle vicinanze 710 e 871) FM 3 (Roma/Viterbo) fermata Quattro Venti

About Redazione

Check Also

La nuova stagione 2024/2025 del Teatro de’ Servi: I dinosauri non avevano le commedie

#TeatrodeServi #commedie #stagione2024 #EZrome Il Teatro de’ Servi annuncia la stagione 2024/2025 con il claim "I dinosauri non avevano le commedie". Dal prossimo autunno, il teatro proporrà 22 spettacoli suddivisi in commedie a lunga e breve tenitura, eventi speciali di stand-up comedy e concerti. Una stagione che promette di essere variegata e coinvolgente.

Estate Romana 2024: quattro mesi di eventi in tutta la città

EstateRomana #Cinema #Roma2024 #EZrome Dal 15 giugno al 15 ottobre, torna l’Estate Romana 2024 con un ricco programma di eventi diffusi in tutta la città. Dalle proiezioni cinematografiche agli spettacoli e laboratori, Roma offre quattro mesi di cultura e divertimento per tutti. Eventi principalmente gratuiti e accessibili in ogni Municipio della capitale.

Lascia un commento