“Classico Napoletano” Cinquecento anni di canzone napoletana al Teatro Arciliuto

Martedì, 20 dicembre 2016, ore 20,30, concerto “Classico Napoletano” Cinquecento anni di canzone napoletana
con
Letizia Calandra
Paolo Rainaldi

Ore 20,30 – Aperitivo Cena facoltativo, drink euro 10,00
Ore 21,30 – Concerto nella sala , ingresso intero euro 15,00 – ridotto NewsLetter euro 12,00

Si ricorda che il numero dei posti è limitato ed è preferibile la prenotazione scrivendo a info@arciliuto.it o telefonando al mobile 333 8568464 (phonecall & sms) o al tel. 06 6879419 (dalle ore 18,00 in poi)

Una lettura raffinata e appassionata di alcune perle del repertorio napoletano attraverso un
itinerario di oltre cinqucento anni : dalle villanelle cinquecentesche , ai capolavori di ignoti del 700 e dell' 800, alle grandi canzoni d'autore di Di Giacomo-Costa, Gambardella, Russo-Di Capua a classici più recenti

Il concerto “ CLASSICO NAPOLETANO “ – con lo stesso titolo dei CD pubblicati per la storica etichetta BIDERI / LUCKY PLANETS , ha come protagonisti LETIZIA CALANDRA , artista proveniente dalla musica classica ma culturalmente ed emotivamente vicina alla canzone napoletana e PAOLO RAINALDI.
L'esecuzione dei brani potrà essere intervallata da letture di note storiche e di costume sulla canzone napoletana e il suo mito da parte della stessa interprete.

Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419

Per informazioni, prenotazioni e preventivi scrivete a
info@arciliuto.it

About Redazione

Check Also

Opera a Villa Sciarra: arte in natura per la stagione estiva 2024

#OPERA #arteinnatura #VillaSciarra #EZrome Il 27 giugno 2024, Villa Sciarra ospiterà la mostra di arte contemporanea "OPERA: arte in natura - natura in arte", dalle 18:00 alle 22:00. Curata da Eugenia Querci e Elena Lago, l'evento includerà installazioni, performance e concerti, promuovendo il dialogo tra arte e natura. Ingresso gratuito da Viale delle Mura Gianicolensi e via Calandrelli.

La nuova stagione 2024/2025 del Teatro de’ Servi: I dinosauri non avevano le commedie

#TeatrodeServi #commedie #stagione2024 #EZrome Il Teatro de’ Servi annuncia la stagione 2024/2025 con il claim "I dinosauri non avevano le commedie". Dal prossimo autunno, il teatro proporrà 22 spettacoli suddivisi in commedie a lunga e breve tenitura, eventi speciali di stand-up comedy e concerti. Una stagione che promette di essere variegata e coinvolgente.

Lascia un commento