“THE JAPANESE HOUSE Architettura e vita dal 1945 a oggi” al MAXXI

“THE JAPANESE HOUSE Architettura e vita dal 1945 a oggi” al MAXXI. Tra tradizione e innovazione l'interpretazione della casa di oltre 60 architetti giapponesi capace di raccontare una intera

Con la mostra The Japanese House. Architettura e vita dal 1945 a oggi co-prodotta dal MAXXI con Japan Foundation, Barbican Centre e Museum of Modern Art Tokyo (dove sarà esposta rispettivamente a marzo e nell'estate del 2017), il MAXXI racconta tre generazioni di progettisti dal dopoguerra a oggi, esplorando uno dei temi centrali dell'architettura giapponese: il disegno della casa. Dal lavoro di archistar come Kenzo Tange, Toyo Ito, Kazuyo Sejima e Shigeru Ban, a quello di alcuni dei loro maestri finora meno conosciuti in occidente, come Seike Shirai, Kazuo Shinohara, Kazunari Sakamoto fino alle sperimentazioni di un manipolo di giovani progettisti straordinariamente promettenti. Disegni, modelli e fotografie per comprendere non solo la naturale semplicità con cui gli architetti giapponesi miscelano nel loro lavoro modernità, tradizione e capacità di dialogo con i committenti, ma anche il ruolo virtuoso che il lavoro di questi designer assume nella società e nelle città del loro paese.

Dal 9 novembre 2016 al 26 febbraio 2017
FONDAZIONE MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo
Via Guido Reni 4A – 00196 Roma

About Redazione

Check Also

BabelNova Orchestra presenta Magma a Testaccio Estate

Musica #Cultura #EventiRoma #EZrome Il 19 giugno, a Testaccio Estate, BabelNova Orchestra presenta "Magma", il suo album di esordio, in un concerto gratuito per la Giornata Mondiale del Rifugiato. L'evento, promosso da Refugees Welcome Italia, si inserisce in una serata ricca di attività culturali e sociali, aperta al pubblico di tutte le età.

JAZZ AL NONO: il nuovo festival jazz a La Vaccheria

JazzalNono #Roma #festivaljazz #EZrome Dal 24 al 30 giugno 2024, La Vaccheria ospiterà la prima edizione di "Jazz al Nono". Promosso dal Municipio IX di Roma, il festival offrirà concerti, workshop e attività artistiche, celebrando la musica jazz e la rigenerazione urbana. Accesso gratuito a tutti gli eventi. Infoline WhatsApp: +39 388 1658885.

Lascia un commento