Direttori d’orchesta La magica fiaba delle quattro stagioni al Centrale Prenestre

A Centrale Preneste Domenica 30 Ottobre 2016 alle ore 16.30 Teatro Potlach in scena con Direttori d'orchesta La magica fiaba delle quattro stagioni

Ancora un appuntamento per grandi e piccini con la Rassegna Infanzie in gioco 2016/17 a Centrale Preneste Teatro (Via Alberto da Giussano, 58 in zona Pigneto-Malatesta): domenica 30 Ottobre alle ore 16.30 va in scena lo spettacolo Direttori d'orchestra. La magica fiaba delle quattro stagioni di Teatro Potlach. La regia è di Pino Di Buduo, mentre in scena ci sono Nathalie Mentha e Marcus Acauan.
Formano una strana coppia questi due musicisti mentre provano “Le quattro stagioni” di Vivaldi. Uniti da un'amicizia tenera ma turbolenta, ne fanno di tutti i colori: litigano, fanno a pugni, si riconciliano, si fanno scherzi a vicenda, ma condividono anche la fame e, in fin dei conti, l'ultimo biscotto. E quando poi incontreranno un fantasma…come se la caveranno?
Scene comiche, tragiche e a volte assurde si susseguono con ritmo frenetico, ricordando il gioioso mondo degli artisti di varietà dove spesso l'allegra disinvoltura è molto vicina alla miseria. Adatto dai 3 anni.
Il costo del biglietto per tutti, adulti e bambini, è di 5 euro.

Per info e prenotazioni: 06 27801063 o info@ruotaliberateatro.191.it
Direttori d'orchestra.
La magica fiaba delle quattro stagioni
Teatro Potlach
Regia: Pino Di Buduo
Con Nathalie Mentha e Marcus Acauan

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Domenica 30 Ottobre alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00) o
info@ruotaliberateatro.191.it

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Clitennestra: un viaggio tra coscienza e grido al Teatro Lo Spazio

#Clitennestra #Teatro #Innovazione #EZrome Dal 7 al 10 marzo, il Teatro Lo Spazio di Roma ospita "Clitennestra, voi la mia coscienza io il vostro grido", un'opera che intreccia drammaturgia classica e contemporanea, riflettendo su temi di attualità attraverso la figura di Clitennestra.

Lascia un commento