BAD ASSolo di e con Senith venerdì 14 ottobre alla Casa Internazionale delle Donne

GendErotica presenta BAD ASSolo di e con Senith
venerdì 14 ottobre ore 21.00
Casa Internazionale delle
Via della Lungara 19 – Roma

Drag è un'estetica, forma d'arte, gioco degli stereotipi, critica sociale. Drag è un modo di rappresentare il maschile e il femminile, svincolato dal genere di provenienza. Drag è corpo e, nelle sue forme più radicali, eccolo generare morbosa curiosità, vertigine, fastidio, paura. I corpi mutano, odorano, occupano spazio, invadono, penetrano, si vestono e si spogliano. E quei corpi che non si nascondono? Che disturbano? Contaminano.
Sì! Contaminiamo!

Nello stile di Senith, una personalissima storia di 10 anni come performer drag. Quasi quasi si potrebbe dire Drag Queer.. Né King, né Queen, ma In Between. La performance si contamina di stili, epoche, generi di spettacolo e, ovviamente, di Gender…

Tra Parrucche, Lustrini, Ombretta Colli, Virago, Fem, Rivoluzioni ed Illusioni, un'appassionata storia d'amore

SENITH
Cofondatrice di Eyes Wild Drag, con cui ha curato la direzione artistica del festival internazionale GendErotica – contaminazioni di arte queer, e attivista queer, Senith è da un decennio performer queer drag e curatrice di workshop ed . Lavorando nella sperimentazione dei Generi, dei ruoli e dell'immaginario erotico, ha rappresentato la prima costruzione performativa e critica delle Faux Queen in Italia, ridisegnando un immaginario queer del femminile. Con il gruppo, ha varie volte catturato l'attenzione dei media nazionali (Venerdì di Repubblica, Gioia, Tu Style, I viaggi di Nina, Rai4, Radio Popolare – per cui in particolare ha curato per alcuni anni la pagina di arte queer di L'altro martedì) ed esteri (Curve e Next Magazine – Usa). Nel 2012 è stata impegnata in un tour mondiale che l'ha portata in numerose città europee fino a svariate tappe negli Stati Uniti. Nel 2013, in occasione di GendErotica, ha convocato la prima Fem Conference italiana (ed europea) che ha visto la partecipazione di numerose artiste, attiviste e docenti da svariate parti del mondo. Nello stesso anno, il festival è stato ospite di Arte Fiera di Verona, nello spazio curato dall'associazione Cuntemporary. Nel 2015 nasce l'Erotic Lunch, pranzo-spettacolo dedicato all'erotismo, di cui cura il concept artistico e la regia. Nel 2016, firma il primo spettacolo interamente in assolo, BAD ASSolo, e la direzione artistica del GendErotica Special Event per il Toscana Pride Park di Firenze. Sempre nel 2016 esce il documentario Al di là dello specchio, di Cecilia Grasso, di cui è coprotagonista, che viene presentato in numerosi festival in Italia e all'Estero. Il film ha vinto, al Newark International Film Festival (Usa), il premio per la miglior regia nella sezione Documentari.
Partecipa al lavoro artistico dell'artista italo-libanese Adelita Husni-Bey, La Luna in Folle, selezionato al Premio Maxxi 2016, performando al Museo Nazionale per le Arti del XXI Secolo, il 29 settembre 2016.

About EZrome

Check Also

Giacomo Matteotti al Museo di Roma: un’eroica testimonianza

#GiacomoMatteotti #Democrazia #StoriaItaliana #EZrome La mostra "Giacomo Matteotti. Vita e morte di un padre della democrazia", presso il Museo di Roma a Palazzo Braschi, celebra la vita e l'impegno del leader socialista nel centenario della sua morte, offrendo una riflessione sul suo contributo alla lotta per la democrazia e contro il fascismo.

Vesper Julie inaugura il nuovo format al Teatro Ivelise

#VesperJulie #TeatroIvelise #Burlesque #EZrome Il Teatro Ivelise di Roma debutta con "Vesper’s VarieTease", un innovativo format che vede protagonista Vesper Julie. Un viaggio seducente nell'arte del burlesque, con ospiti d'eccezione e il debutto delle allieve dell'Académie.

Lascia un commento