FeliCittà – Un ritratto acustico di Roma, Trieste, Palermo e Napoli.

FeliCittà – Un ritratto acustico di Roma, Trieste, Palermo e Napoli.

Il duo artistico tedesco Liquid Penguin sarà in Italia, da nord a sud, per inseguire i suoni della felicità. Dal 18 settembre a fine novembre Katharina Bihler e Stefan Scheib saranno a Roma, Trieste, Palermo e Napoli per capire in tempi di crisi come cambiano le città attraverso i loro suoni e le testimonianze dei loro cittadini. Una produzione del Goethe-Institut in collaborazione con Eataly, Saarländischer Rundfunk e Deutschlandradio Kultur.

Dal 18 settembre al 30 novembre due artisti tedeschi, il duo Liquid Penguin, ovvero Katharina Bihler e Stefan Scheib, si metteranno alla ricerca del suono della felicità proprio nel Paese nel quale da sempre i tedeschi immaginano che la felicità sia di casa: l'Italia.
L'Ensemble Liquid Penguin chiederà agli abitanti di Roma, Trieste, Palermo e Napoli che cosa significa per loro la felicità, quali sono le parole o i suoni che essi associano all'idea di gioia, benessere o serenità. Il progetto si chiama FeliCittà e i Liquid Penguin intervisteranno passanti ma anche artisti poeti, autori, compositori o musicisti. Insieme agli artisti arriverà in Italia anche il Glückscontainer. Si tratta di una costruzione paragonabile a un confessionale o una cabina per fototessera. Dentro alla cabina l'utente riceverà un foglio con le istruzioni per l'uso, ovvero con la domanda “Se la felicità ha un suono, qual è?”, premerà l'interruttore “start” e potrà registrare la propria dichiarazione. Il ”confessionale della felicità” rimarrà per due settimane in ciascuna delle quattro città.

A Roma il Glückscontainer, arriverà il 26 settembre al Goethe-Institut di Roma per la Giornata delle porte aperte e si trasferirà dal 27 settembre all'11 ottobre presso Eataly al quartiere Ostiense nell'ambito dello Street Festival, che si terrà dal 25 al 27 settembre, e del mese dedicato all'innovazione e alle tecnologie applicate in cucina.

“FeliCittà- il titolo dice tutto! – così commenta la direttrice del Goethe-Institut, Gabriele Kreuter-Lenz – Come suona la felicità in luoghi così diversi? È questo che vogliamo scoprire dai cittadini di Roma, ma anche di Napoli, Trieste e Palermo. Le persone potranno esprimere la propria felicità, attraverso suoni, rumori o impressioni, in maniera anonima e in un'atmosfera intima e appartata, il Glückscontainer. E quale luogo migliore, se non dove ci sono tante offerte di cibo? Perché del resto, mangiare non fa forse la felicità?”. Eataly è un luogo di incontro, dove tre anime, la ristorazione, il mercato e la didattica, si incontrano e si fondono per creare dei meravigliosi racconti, delle esperienze e delle emozioni, regalando momenti di felicità a chi le vive e le scopre.

Dopo il debutto romano, il Glückscontainer sarà installato a Trieste presso lo storico Caffè San Marco, e poi ancora a Palermo ai Cantieri Culturali alla Zisa e infine a Napoli. Una volta raccolto tutto il materiale, Liquid Penguin analizzerà le registrazioni e le ordinerà secondo delle categorie in base al suono delle parole, al significato dei suoni, agli ambiti tematici, ai paesaggi acustici.
In seguito le registrazioni saranno montate da Liquid Penguin in singoli podcast scaricabili sui siti web dei Goethe-Institut in Italia. Con il materiale Liquid Penguin realizzerà anche un documentario acustico dal titolo “FeliCittà” coprodotto dalla Radio della Regione del Saarland, “Saarländischer Rundfunk” e da “Deutschlandradio Kultur” (due grandi emittenti tedesche).

Gli artisti
L'ensemble Liquid Penguin composto dalla autrice Katharina Bihler e dal compositore Stefan Scheib lavora dal 1996 nel campo di musica contemporanea, arte sonora e radiodrammi. Per le loro opere gli artisti hanno ricevuto numerosi premi come il “Deutscher Hörspielpreis”, il premio per il miglior radiodramma e altri.

Goethe-Institut Rom
Via Savoia, 15
00198 Roma

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento