canova il segno della gloria large

Antonio Canova a Palazzo Braschi Museo di Roma

canova il segno della gloria largeTra un acquisto e l'altro di Natale, tra una passeggiata al centro di Roma, magari nei pressi di Piazza Navona, qualche miglior modo di passare il tempo libero, se non visitando una mostra dedicata a un grande artista tipo Antonio Canova?

Oggi apre i battenti una esposizione dedicata al grande artista al Museo di Roma Palazzo Braschi, intitolata Canova. Il segno della gloria. Disegni, dipinti e sculture.

Gli appassionati dell'eleganza, della sobrietà e della quintessenza del Neoclassicismo, avranno pane per i loro denti. In visione ci sono 79 disegni selezionati dai 1800 che formano la più grande raccolta del mondo di disegni di un artista. Questa enorme collezione è stata donata dal fratellastro di Canova e sono conservati al Museo Civico di Bassano.
Oltre i disegni, in esposizione ci sono 4 tempere, 15 acqueforti, 6 modelli originali in gesso, ma anche un dipinto ad olio, due terrecotte e due marmi.

Questa mostra vuole approfondire il disegno di Canova da due punti di vista: quello stilistico e la prima idea per l'opera realizzata.
Nel primo punto Canova era in rapporto con le correnti a lui contemporanee ma il suo sguardo era verso la scultura antica delle collezioni antiche.
Attraverso il disegno che è il momento iniziale e più creativo della realizzazione dell'opera, la mostra romana vuole dare un tassello conoscitivo in più su questo grande artista.
Un appuntamento da non perdere, a Palazzo Braschi Museo di Roma la mostra è aperta sino al 7 aprile 2013!

About Redazione

Check Also

Kruder & Dorfmeister a Villa Ada Festival il 20 luglio

#Kruder&Dorfmeister #VillaAdaFestival #musicaelettronica #EZrome Il 20 luglio, il duo austriaco Kruder & Dorfmeister si esibirà al Villa Ada Festival di Roma. Conosciuti per i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, i due artisti promettono di far ballare il pubblico romano. Il costo del biglietto è di 30 euro, disponibili su Ticketone e DICE.

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.

Lascia un commento