Lunedì, 21 Ottobre 2019

amazon prime video

Una leggenda siciliana del sedicesimo secolo rivisitata in versione rock? È lo spettacolo in scena in questi giorni al Teatro Parioli dal titolo la Baronessa di Carini Opera Rock.

Una storia avvincente condita di amore e odio ambientata ai tempi del Regno di Sicilia è in scena sino al 30 gennaio 2011 al Teatro Parioli. La Baronessa di Carini è stata trasposta  in versione rock da  Tony Cucchiara. L’ idea nacque nel 1980 l’opera fu prodotta dal Teatro Stabile di Catania, e girò i più importanti teatri sia nazionali che internazionale.
Dopo trent’anni è tornato con la regia di Angelo Tosto e un nuovo cast che vede come protagonisti Annalisa Cucchiara e Luca Notari e ben sedici ballerini e cantanti, che si esibiscono  in spettacolari coreografie.
Le vicende sono quelle della baronessa Laura Lama che fu esiliata dal padre dal Palermo, che si invaghisce un cugino Ludovico Vemagallo.
I due istaurano una relazione clandestina, che però viene scoperta dal fratello che immediatamente fa la spia al vecchio barone che decide di fare giustizia.
I due sono condannati a morte e precipitano nell’inferno. I due amanti si faranno compagnia per l’eternità, infernale in una chiave più passionale che di dannazione.
A fare da sfondo al tutto balli e canzoni dell’epica popolare rivisti in chiave e rock e più vicini al nostro gusto musicale.
Uno spettacolo suggestivo in scena sino al 30 gennaio 2011 al Teatro Parioli.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.