Sabato, 21 Luglio 2018

Marahon shoesDa noi in Giamaica correre è una questione di cultura, come in Kenya per il mezzofondo. Da ragazzini voi sognate di diventare calciatori, noi sprinter.
Mi piace correre di notte, quando nessuno mi guarda, quando nessuno sente le mie scarpe da ginnastica sfrecciare nella ghiaia sul ciglio della strada. La gravità non esiste. Non mi fanno male i muscoli. Galleggio, lascio che mi scivolino accanto chiese, negozi e scuole, e poi porte chiuse a chiave e finestre che si illuminano di tanto in tanto con lampi di luce blu. Mi sento serena.
Non è così difficile capire chi abbia potuto dire la prima affermazione, anche perché quando si parla di Giamaica il pensiero va di corsa al campione Usain Bolt, una leggenda vivente dell’atletica. La seconda considerazione è della scrittrice statunitense Laurie Halse Anderson, che potrebbe tornarci più utile, dato che qui parleremo di una corsa in notturna. Il riferimento è alla nuova edizione della Corsa Futurista in programma il 24 novembre 2012, voluta ed organizzata dall’a.s.d. O.S.O. Old Stars Ostia – GURU project & passion -ASI Roma.

Come in tante altre manifestazioni di questo tipo, vi è una gara competitiva ed una non competitiva. Possono partecipare alla gara competitiva (10 km) gli atleti tesserati F.I.D.A.L. o con enti di promozione sportiva riconosciuti dal C.O.N.I., assoluti e/o amatori che, alla data del 24 NOVEMBRE 2012, abbiano compiuto il 16° anno di età, purché siano in regola con il tesseramento 2012 e con le norme che disciplinano la tutela sanitaria per la pratica dell’attività sportiva agonistica.
Pure gli atleti non tesserati vi possono partecipare, basta siano  in possesso del regolare certificato medico agonistico valido per l’atletica leggera impiegando l’apposito modulo “Gara competitiva per atleti da tesserare”. Il certificato va anticipato via email a completamento dell’iscrizione e consegnato poi in originale al ritiro del pettorale (i pettorali si potranno ritirare in vari punti di Roma comunicati sul sito ufficiale dell’evento, da giovedì 18 ottobre oppure lo stesso giorno della gara, presso il Circo Massimo nel gazebo iscrizioni dalle ore 17 alle ore 20). Sempre sul sito di Corsa Futurista, si può compilare il modulo d’iscrizione (costo: 5 € fino al 13 settembre, 10 € dopo il 13 settembre) indirizzato agli atleti, ma pure alle società, le quali potranno avvalersi anche della propria carta intestata, con regolare dichiarazione di tesseramento a garanzia degli atleti, timbro e firma del Presidente. Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato per il 21 novembre, ore 21.
Per quanto riguarda la gara non competitiva (3 km), ci sarà l’obbligo di indossare una torcia fornita dall’organizzazione. Il costo, in questo caso, è di 5 euro completamente donate dall’organizzazione in beneficenza, con consegna pubblica al CEIS, Centro Italiano di Solidarietà don Mario Picchi e all’Associazione Fabrizio Procaccini Onlus.
Circo MassimoEd i percorsi delle due gare? La competitiva vedrà gli atleti correre per via dei Cerchi - via di San Gregorio - via di Celio Vibenna - piazza del Colosseo - via dei Fori Imperiali giro di boa a largo Corrado Ricci e ritorno per 3 giri. La non competitiva, invece, si svolgerà all’interno del Circo Massimo.
Verranno premiati i primi 10 uomini e le prime 10 donne assoluti della classifica generale. Un premio spetterà anche alle prime 20 società sportive assolute con maggior numero di partecipanti (da un minimo di 10 atleti). Maggiori informazioni sui premi saranno inseriti a breve sul sito dell’evento.
Da segnalare, inoltre, “Corsa Futurista Mail Art”:  si tratta della realizzazione e l’invio di cartoline artistiche a tecnica sul tema “Sport e futurismo”. Tutte le cartoline ricevute saranno esposte a Roma, a partire dal 24 novembre, data proprio della Corsa Futurista. Ricordiamo che la mail art è stata una forma artistica impiegata dai futuristi, che hanno reso il servizio postale una vera e propria pratica artistica universale. La mail art consiste nell'inviare per posta, ad uno o a più destinatari, alcune cartoline, buste, e simili, rielaborate artisticamente.
Termine ultimo per partecipare: 15 novembre (eventuali cartoline che dovessero pervenire dopo tale data, verranno comunque esposte in mostra, ma non nelle altre pubblicazioni previste).
Insomma, magari non sarete come Usain Bolt, tuttavia  potresti cogliere il “suggerimento” di Laurie Halse Anderson, mettendovi a correre, perciò, di notte; anche perché la cornice è quella splendida del centro storico di Roma.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.