Lunedì, 16 Luglio 2018

Stadio OlimpicoSi disputerà domenica 11 novembre alle ore 15 (per motivi di ordine pubblico) allo stadio Olimpico il derby di calcio tra Lazio e Roma, la partita più attesa dalle due tifoserie della città.
I calciatori sanno che il derby non è una partita come le altre, è la partita più importante che si gioca più col cuore che con le gambe, una partita che per i tifosi ha un significato particolare che trascende l’evento sportivo. La supremazia nel calcio divide la città e le famiglie.
La rivalità tra le due squadre è profonda , nasce dalle proprie diverse origini, si alimenta continuamente di contenuti satirici, slogan e sfottò senza fine.

Lazio romaLa Roma mantiene il primato delle vittorie nella classifica della stracittadina, anche se i derby dell’ultima stagione calcistica hanno interrotto la striscia dei 5 confronti favorevoli alla squadra giallorossa.
La Roma arriva al derby dopo la rotonda vittoria con il Palermo; il trio Totti – Osvaldo – Lamela ad oggi domina la Serie A. Il ritorno a Roma di Zdenek Zeman ha risvegliato l’entusiasmo sopito per la brutta esperienza dell’allenatore spagnolo e ha riportato allo stadio migliaia di tifosi. L’allenatore boemo propone un’idea di calcio aggressivo e spregiudicato, sempre all’attacco con poca propensione all’atteggiamento difensivo; un calcio che si svolge tutto in velocità, bello e spettacolare, ove gli schemi tattici, e i movimenti senza palla vengono studiati e provati con rigorosità ed allenamenti estenuanti.
La nuova Dirigenza della Roma ha creato un gruppo di giovani in prospettiva molto forti che per ora hanno trovato molte difficoltà a giocare insieme ma che sicuramente la bella e convincente vittoria col Palermo saprà rilanciare. In prossimità del derby, la concentrazione emotiva è altissima, il poker dei quattro gol e il 219 goal in campionato segnato dal capitano Francesco Totti sono un buon auspicio per la squadra che sembra aver preso coscienza del proprio valore. Questo derby può dare un senso indelebile ad una stagione iniziata tra polemiche, critiche e insuccessi.
La Lazio deve invece ripartire dalla batosta di Catania e si prepara al duplice impegno Europa League – Derby. Con il suo nuovo allenatore Vlado Petkovic sta vivendo un convincente inizio di campionato: al momento ha due punti in più in classifica e aspira a battere gli odiati cugini finora al disotto delle aspettative.

Tra i derby più celebri spicca quello vinto dalla Roma per 5-1, il massimo numero di gol realizzati dalla squadra che gioca in trasferta. Nell’occasione Vincenzo Montella stabilisce quella che ad oggi è l'unica quaterna realizzata nelle stracittadine; nel 1997-1998 la Lazio vince tutti e quattro i derby disputati proprio contro la Roma di Zeman.
Il derby si gioca anche sugli spalti in un’atmosfera colorata e festante. Le curve diventano un delirio di luci, cori, striscioni e bandiere sventolanti: la fantasia e la bellezza delle coreografie esprimono tutto l’amore dei tifosi per la squadra e per i loro beniamini. La vendita dei biglietti prosegue in crescita; l’appuntamento con il derby è irrinunciabile anche per i tanti tifosi vip come Venditti, Amendola, Verdone, Ghini, Mastrandrea e per i biancocelesti Montesano, De Sica, Fini, Brignano.

Francesco Totti segnerà la sua 31 presenza nel derby e cercherà di raggiungere Delvecchio e Da Costa a quota 9 reti, avendone segnate 8; un ultimo record da battere.
Auguriamoci di assistere ad una bella partita di calcio, giocata con tanta passione, agonismo e lealtà.

Immagini tratte da Wikipedia

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.