Giovedì, 20 Giugno 2019

amazon prime video

mascotte-mondiali-2010-sud-africaLa partita la deve fare la Spagna per garantirsi la qualificazione ed eventualmente anche il primo posto del girone H, ed effettivamente per gran parte del primo tempo è quello che avviene, a parte qualche sortita cilena. Inoltre il Cile, mano a mano che la Spagna prende il predominio, diventa sempre più nervoso e falloso e cominciano a fioccare i cartellini. Al 24° arriva il primo gol di Villa su un macroscopico errore di uscita e di valutazione del portiere Bravo. E' bravo Villa a segnare mentre non è bravo Bravo ad uscire. Poi, dopo una  minima reazione del Cile, arriva anche il secondo gol della Spagna al 37° con Iniesta ed in contemporanea nella stessa azione viene anche espulso il difensore Estrada per doppia ammonizione, diciamo pure un pò ingiustamente. A questo punto si può pensare che per la Spagna sia fatta. 2-0, 11 contro 10 e un solo tempo ancora da giocare. Ed invece neanche il tempo di rientrare in campo e organizzare le idee che il Cile accorcia le distanze con il nuovo entrato Millar al 2° minuto. Da qui il Cile, che anche in 10 nell'intervallo a riorganizzato la squadra, comincia a pressare a tutto campo, a giocare in velocità e a creare qualche occasione pericolosa. La Spagna che credeva in un secondo tempo tranquillo si trova a dover difendere il risultato e anche con qualche apprensione, fino a circa tre quarti del secondo tempo quando il Cile esaurisce le forze fisiche e decide di accontentarsi, seguito dalla Spagna, del risultato di 1-2. Passano comunque tutte e due il turno.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.