Venerdì, 18 Ottobre 2019

amazon prime video

Nella mattinata conclusiva dei Campionati Italiani Juniores e Promesse la 17enne velocista si migliora e diventa la seconda junior di sempre. Bocchi 16,43 nel triplo, bis Zenoni nei 1500.

La sprinter Chiara Gherardi firma la migliore prestazione della terza e ultima giornata dei Campionati Italiani Juniores e Promesse di Rieti, illuminati ieri dal fantastico 2,30 di Stefano Sottile nell’alto. La 17enne romana della Studentesca Rieti Milardi si migliora di dieci centesimi nei 200 metri e conquista il titolo con 23.45, miglior tempo italiano dell’anno e seconda performance di sempre per un’azzurra della categoria under 20. Lo scorso anno è stata campionessa europea allieve con la staffetta mista a Gyor, in Ungheria, e poi finalista iridata con la 4x400 juniores che ha battuto il primato italiano ai Mondiali U20 di Tampere. Nei 200 cresce anche lo junior Mattia Donola (Pro Sesto Atletica) che sfiora i ventuno secondi (21.01/-0.2).

Sulla pedana del triplo, successo under 23 per l’azzurro degli Euroindoor di Glasgow Tobia Bocchi (Carabinieri), 16,43 (+0.4) all’ultimo salto. Tre atleti completano la doppietta tricolore individuale: Marta Zenoni (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) si prende anche i 1500 promesse (4:21.58) dopo i 5000 di venerdì, Pietro Arese (Safatletica Piemonte) conquista i 1500 promesse (3:48.45) due giorni dopo la vittoria nei 3000 siepi, e Carmelo Musci (Aden Exprivia Molfetta) fa suo anche il disco juniores con 57,86, entrando in top 10 di sempre al nono posto, dopo il trionfo di ieri nel peso. Linda Olivieri (Fiamme Oro) e Alessandro Sibilio (Fiamme Gialle) si impongono nei 400 ostacoli tra le promesse con 57.39 e 51.16. Si chiude, dunque, una tre giorni di competizioni che ha visto una partecipazione massiccia (circa 2000 atleti-gare) e ottanta titoli italiani assegnati nell’impianto che il prossimo anno ospiterà i Campionati Europei under 18.

IN TV SU RAISPORT - I Campionati Italiani Juniores e Promesse di Rieti saranno trasmessi in differita in tv su RaiSport+HD, e in streaming sulla piattaforma RaiPlay, lunedì 10 giugno dalle 16.45 alle 18.30, martedì 11 giugno dalle 20.50 alle 23.15 e mercoledì 12 giugno dalle 16.45 alle 18.10. Sarà l'occasione di rivivere le grandi emozioni del weekend tricolore che ha assegnato 80 titoli italiani e ha visto la partecipazione di circa 2000 atleti-gara.

GHERARDI 23.45 - Altri dieci centesimi di miglioramento per Chiara Gherardi (Studentesca Rieti Milardi), nuova campionessa italiana dei 200 metri juniores con 23.45 (+0.6) e seconda italiana alltime nella categoria under 20 a pari merito con l’amica e rivale Dalia Kaddari (23.45 lo scorso ai Giochi Olimpici giovanili). Davanti resta soltanto la primatista italiana Vincenza Calì che corse in 23.25 nel 2002. Primo posto per la romana davanti alla primatista italiana dei 400 metri Elisabetta Vandi (Fiamme Oro) che resta sopra i 24 secondi (24.20) dopo il 23.97 della batteria di ieri, e per il terzo gradino del podio c’è Giorgia Bellinazzi (Atl. Brugnera Friulintagli) che scende a 24.22. Bel salto in avanti tra gli uomini per Mattia Donola (Pro Sesto Atletica): 43 centesimi di miglioramento e sfiorati i 21 secondi (21.01/-0.2), per superare Lorenzo Ianes (Atl. Trento, 21.37) e Joseph Twumasi (Vittorio Alfieri Asti, 21.55).

 

 

fonte: FIDAL
(foto: Colombo/FIDAL)

 

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.