medici_senza_frontiere
medici_senza_frontiere

Notte senza frontiere

medici_senza_frontiereUna serata con Medici Senza Frontiere
Giovedì 18 giugno 2009
A partire dalle ore 20.00
Globe Theatre
Largo Acqua Felix (P.za di Siena), Villa Borghese, Roma
Ingresso libero fino a esaurimento posti

Una serata di parole, musica e per Medici Senza Frontiere (MSF), condotta da Mixo e Betty Senatore, per non dimenticare le tante crisi umanitarie che affliggono il mondo.
Fabio Volo e Valerio Mastandrea intervisteranno gli operatori umanitari di MSF.

Stefano Benni, Sonia Bergamasco, Pierfrancesco Favino, Andrea Giordana, Alberto Rossi, Lina Sastri e Milena Vukotic si alterneranno in una staffetta teatrale accompagnati dalla musica di Dhafer Youssef.

Eugenio Finardi, Irene Fornaciari, Andrea Mirò, la Titubanda, il gruppo A&K e tanti altri concluderanno in musica la serata

All'interno del Globe Theatre verrà inoltre allestita una mostra fotografica sugli operatori umanitari italiani di MSF realizzata in collaborazione con l?Istituto Europeo di Design di Milano.

Apertura botteghino ore 18.00

Per informazioni:
Ufficio stampa di Medici Senza Frontiere:
06 4486921 – 334 6538545 –
3498132110 – 335 8489761 

Medici Senza Frontiere è la più grande organizzazione medico-umanitaria al
mondo. Nel 1999 è stata insignita del Premio Nobel per la Pace. Opera in
oltre 60 paesi portando assistenza alle vittime di guerre, catastrofi ed
epidemie.

 

About LG

Check Also

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.

“Si Fas Est, Superare Divos”: fotografie di Yuri Ancarani

#mostra #fotografia #artecontemporanea #EZrome La mostra "Si Fas Est, Superare Divos" di Yuri Ancarani, curata da Andrea Bruciati, si terrà a Villa Adriana, Tivoli, fino al 6 ottobre 2024. Le fotografie di Ancarani, che immortalano giovani cowboy accanto ai busti di Adriano, creano un dialogo inaspettato tra il contemporaneo e il remoto, animando il sito archeologico con una narrazione sorprendente.