roma_scudetto_p

Serie A: ROMA UDINESE 2-0

Un gol meraviglioso del francese e una rete del centravanti lanciano I giallorossi ai vertici della classifica. Udinese penalizzata con un gol regolare annullato a Denis. Espulso Burdisso. Un gioiello di Jeremy Menez lancia la Roma verso il settimo risultato utile consecutivo e verso il momentaneo terzo posto in classifica. Borriello fissa il risultato finale sul 2-0 contro una Udinese comunque combattiva e anche penalizzata dal guardalinee Grilli che ferma Di Natale solo davanti a Julio Sergio per un inesistente offside e poi annulla un gol regolare a Denis nei minuti di recupero. Ranieri, privo degli infortunati De Rossi, Perrotta, Taddei, Riise, Okaka e con Pizarro non al meglio in panchina, propone dal 1′ Castellini come terzino sinistro. In mezzo al campo ci sono Brighi, Greco e Simplicio mentre Menez ha il colpito di inventare con Totti e Borriello in attacco. Guidolin ripropone l’Udinese vittoriosa 4-0 domenica scorsa contro il Lecce, con l’unica novità di Pinzi al posto di Sanchez. Gli ospiti partono decisamente bene insidiando la porta giallorossa. Già al 4′ Domizzi scheggia la traversa con una girata da fondocampo; al quarto d’ora Julio Sergio si oppone a una conclusione del mobilissimo Di Natale. Ma la vera occasione è al 16′ quando Floro Flores colpisce a botta sicura dai 12 metri e il portiere romanista si supera deviando in corner. La Roma risponde con Totti che impegna Handanovic al 20′ (e qui c’è il primo errore del guardalinee Grilli che assegna un angolo alla Roma quando invece sarebbe stata giusta una rimessa dal fondo per l’Udinese) mentre la ribattuta di Juan viene deviata provvidenzialmente in corner dalla difesa bianconera. La svolta al match avviene dal 24′: Menez conquista palla a centrocampo e avanza. Giunto al limite dell’area fa secchi in dribbling due difensori e poi conclude con uno stupendo destro a giro sul secondo palo firmando l’1-0. L’Udinese accusa il colpo e l’unica reazione degna di nota è di Di Natale, ma Julio Sergio lo chiude in uscita deviando coi piedi la conclusione di Totò. Poi la Roma controlla il vantaggio sino al 45′. All’inizio della ripresa, finalmente Guidolin fa entrare in campo Sanchez levando uno spento Inler. Il cileno porta vivacità alla manovra bianconera e a fine gara risulterà il migliore in campo dei suoi. Grilli ne combina un’altra al 4′ quando ferma Di Natale tutto solo verso la porta giallorossa per un fuorigioco che non c’è. E la Roma, cinicamente, chiude la partita all’11’: palla a Borriello al limite dell’area, spalle alla porta. L’attaccante difende la sfera da Domizzi, avanza e con un rasoterra di sinistro insacca. Inizia poi la girandola dei cambi da parte dei due allenatori. L’Udinese coraggiosamente non molla e ci riprova un paio di volte ancora con Floro Flores ma Julio Sergio è insuperabile. Al 36′ viene espulso Burdisso per una spinta ai danni di Domizzi: troppo severo Orsato in questa occasione. Ma il direttore di gara stasera è penalizzato dal guardalinee Grilli che, dopo i fatti già citati, chiude in bellezza in pieno tempo di recupero segnalando un inesistente offside di Denis. Il gol dell’attaccante era regolarissimo.

About Redazione

Check Also

Ostia Antica Festival: al via la prima edizione il 17 luglio con Vinicio Capossela

#OstiaAnticaFestival #VinicioCapossela #EventiRoma #EZrome Il Teatro Romano di Ostia Antica ospiterà la prima edizione dell'Ostia Antica Festival, con artisti come Vinicio Capossela, Goran Bregović, Patti Smith e Carmen Consoli. La rassegna, organizzata da RTI Teatro Romano Ostia Antica, si terrà dal 17 luglio al 28 settembre, unendo tradizione e contemporaneità in un palcoscenico storico.

Fantastiche Visioni 2024: Paolo Rossi con “Operaccia Satirica” a Parco Chigi

#PaoloRossi #OperacciaSatirica #FantasticheVisioni #EZrome Continua con successo la rassegna estiva "Fantastiche Visioni" di Ariccia. Il 25 luglio, Paolo Rossi porterà sul palco di Parco Chigi il suo spettacolo "Operaccia Satirica – La guerra dei sogni". Biglietti a 5 euro, disponibili al botteghino. In caso di maltempo, l'evento si terrà presso l’Auditorium M. P. Starquit del Liceo James Joyce.