JARRUSU: l’indagine teatrale sulla morte di Pasolini

Il Spazio 18b di Roma si prepara ad accogliere “JARRUSU. Perché e come morì Pasolini”, uno spettacolo che promette di immergere il pubblico in una riflessione profonda e provocatoria sulla vita, la morte e l'eredità di Pier Paolo Pasolini. Dal 22 al 25 febbraio, Giovanni Greco porta in scena una sua creazione, scrivendo, dirigendo e interpretando un'opera che si annuncia come un viaggio intenso attraverso le contraddizioni e le inquietudini del poeta, intellettuale e regista italiano.

Un palcoscenico per Pasolini

La figura di Pasolini è da sempre avvolta da un'aura di mistero e controversia, soprattutto per quanto riguarda le circostanze della sua tragica morte. “JARRUSU” si propone di esplorare le diverse ipotesi e teorie legate agli ultimi momenti di vita di Pasolini, attraverso l'analisi delle cosiddette “tre piste nere”: l'omosessualità, l'eversione nera e fascista, e il legame con il caso Mattei. Queste dimensioni vengono utilizzate come chiavi di lettura per indagare non solo la morte, ma anche la vita di un artista che ha continuamente sfidato le convenzioni sociali e culturali del suo tempo.

Un'opera di forte impatto emotivo e culturale

La regia di Giovanni Greco promette di essere un'esperienza immersiva e provocatoria, che non si limita a ripercorrere gli biografici, ma si spinge oltre, cercando di catturare l'essenza stessa dell'arte e del pensiero pasoliniano. L'allestimento scenico di Jacopo Bezzi, le luci e la fonica curate da Massimo R. Beato, insieme alla grafica di Manuela Giusto, contribuiranno a creare un'atmosfera che riflette la complessità e la profondità del soggetto trattato.

Tra memoria e attualità

“JARRUSU” non è solo un tributo a Pasolini, ma anche un modo per riflettere su temi di grande attualità, come l'importanza della memoria storica, la lotta per la giustizia e la difesa delle libertà individuali. Lo spettacolo si pone come un ponte tra passato e presente, invitando il pubblico a interrogarsi sulle molteplici forme di violenza e pregiudizio che ancora oggi caratterizzano la nostra società.

Info utili

Lo spettacolo “JARRUSU. Perché e come morì Pasolini” sarà in scena al Teatro Spazio 18b, via Rosa Raimondi Garibaldi 18b, Roma, dal 22 al 25 febbraio, con orari che variano tra le 20.30 dal giovedì al sabato e le 18.00 di domenica. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il teatro tramite WhatsApp al numero 333.3305794 o telefonicamente al 06.92594210.

About EZrome

Check Also

Live nei teatri: Levante celebra dieci anni di musica

#LevanteLiveNeiTeatri #musica #teatro #EZrome Levante, in tour con "Live nei teatri", celebra i dieci anni di carriera con uno spettacolo che intreccia musica, storia personale e rinnovamento artistico. Tra gli impegni futuri, diverse città italiane ospiteranno le sue esibizioni intime e coinvolgenti.

“Roots/Le radici del contemporaneo” celebra Elsa Morante con “La Storia”

#RootsFestival #LaStoria #ElsaMorante #EZrome Il festival "Roots – Le radici del contemporaneo" celebra il cinquantenario del romanzo "La Storia" di Elsa Morante con un reading speciale alla Libreria Tuba di Roma. Un'immersione nelle emozioni estreme e nella narrativa potente di Morante, in un evento che rievoca i valori della Resistenza alla vigilia del 25 aprile.