All’Altrove Teatro Studio in scena “Ciccioni con la gonna”

CICCIONI CON LA GONNA di Nicky Silver con
Ludovica Apollonj Ghetti, Davide Paganini, Elisa Lucarelli, Nicola Sorrenti

Musiche originali di Giorgio Mirto
Luci di Michelangelo Vitullo
Regia e traduzione di Michele Demaria
Dal 12 al 14 novembre
Venerdì e sabato ore 20
Domenica ore 17
Altrove Studio – Via Giorgio Scalia, 53 Roma

 

SPETTACOLO VINCITORE DI CONTRABBANDO 2019 MIGLIOR SPETTACOLO AL FESTIVAL INVENTARIA 2019
Che succederebbe, Bishop, se fossimo due dementi fuori di melone e non ci fosse nessuno, nessuno da usare come metro della nostra sanità mentale?
Nicky Silver – Fat men in skirts

Il palcoscenico dell' Altrove Teatro Studio accoglie dal 12 al 14 novembre “Ciccioni con la gonna”, una commedia nera e disturbante scritta da un giovane Nicky Silver quando muoveva i suoi primi passi nel mondo della drammaturgia.
Era il 1989. Oggi Silver è rappresentato a Broadway e stimato a livello internazionale, in Italia però di quest'autore non si è mai sentito parlare… fino ad ora.
“Ciccioni con la gonna”, tradotto e diretto da Michele Demaria, è un'opera in tre atti che racconta in modo estremo e inconsueto della nascita e successiva distruzione della famiglia Hogan: un padre regista nel vortice di Hollywood, una madre naïve che deve imparare come comportarsi in società, un'amante giovane che sogna di lasciare il porno per ruoli più maturi, e un figlio ossessionato da Katherine Hepburn. Tutto inizia nel momento in cui madre e figlio sono coinvolti in un incidente aereo e si ritrovano su un'isola deserta… in una sarabanda meta-teatrale di generi si alternano commedia nera, vaudeville, dramma giudiziario, farsa, grandguignol e teatro dell'assurdo, tutto per raccontare/indagare/vivisezionare/analizzare/ripensare/ scandagliare l'animo umano.
Che vuol dire essere uomini? Cosa ci differenzia dalle altre specie animali? È possibile far convivere la nostra indomita spinta alla vita con le istituzioni sociali? Cosa vuol dire essere “normali”?
Nei trent'anni passati dalla scrittura il testo non è invecchiato di un giorno, sintomo evidente di qualità drammaturgica e forza dei temi.
Crescita, emancipazione, sanità mentale, delitto, tradimenti, fama, tossicodipendenza, morale, , cinefilia, potere e un'intensa, sanguinosa, scorretta, folle, esilarante storia d'amore.

Lumik Teatro è una compagnia di nuova formazione fondata da Ludovica Apollonj Ghetti e Michele Demaria, che dopo diversi anni di lavoro come scritturati per teatri pubblici e privati hanno iniziato un progetto indipendente e autoprodotto collaterale che guarda con occhio curioso alla drammaturgia contemporanea. Il loro primo lavoro “Ciccioni con la gonna” dell'americano Nicky Silver, ha vinto il Festival di Inventaria 2019 come miglior spettacolo.
Il secondo progetto “Cervus” è stato tra le proposte più apprezzate nella rassegna Pillole #tuttoin12minuti 2019 del Teatro Studio Uno, ottenendo il sostegno alla

Produzione 2019-20 e il debutto al Teatro Biblioteca Quarticciolo, grazie alla sinergia e alla collaborazione tra i due teatri romani.

 

CICCIONI CON LA GONNA
di Nicky Silver
con
Ludovica Apollonj Ghetti, Davide Paganini, Elisa Lucarelli, Nicola Sorrenti
Musiche originali di Giorgio Mirto
Luci di Michelangelo Vitullo
Regia e traduzione di Michele Demaria
Dal 12 al 14 novembre
Venerdì e sabato ore 20
Domenica ore 17
Altrove Teatro Studio – Via Giorgio Scalia, 53 Roma

SPETTACOLO VINCITORE DI CONTRABBANDO 2019 MIGLIOR SPETTACOLO AL FESTIVAL INVENTARIA 2019

 

Orari spettacoli: venerdì 12 e sabato 13 novembre ore 20; Domenica 14 novembre ore 17

Prezzi biglietti: intero 15 euro, ridotto 10 euro
Per informazioni e prenotazioni: telefono 3518700413

Ufficio Stampa Maresa Palmacci

 

 

 

Fonte: Maresa Palmacci

About EZrome

Check Also

Japan Day: Un viaggio nel cinema giapponese contemporaneo

#CinemaGiapponese #Cultura #EventoRoma #EZrome Il Japan Day dell'Asian Film Festival delinea un percorso narrativo attraverso la nuova cinematografia giapponese, offrendo uno sguardo intimo sulle relazioni umane. Una giornata di proiezioni che, dal dramma alla fantasia, rivela la complessità delle emozioni e della società nipponica, invitando al dialogo tra culture.

Trentacinquesima edizione del Festival delle Cerase a Palombara Sabina

#FestivaldelleCerase #CinemaItaliano #BorisSollazzo #EZrome Dal 19 al 21 aprile a Palombara Sabina si svolgerà il trentacinquesimo Festival delle Cerase. Guidato da Boris Sollazzo, il festival promette un programma ricco con la partecipazione di celebri nomi del cinema italiano.

Lascia un commento