Malafemmina, podcast per la Giornata contro la violenza sulle donne

MALAFEMMINA, In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle , un nuovo podcast Storytel Original realizzato da Chloé Barreau – dal 25 novembre

Lilith Primavera è un personaggio mitico della notte romana. 
Una donna dal fascino che non lascia indifferenti.
Una donna nata maschio, come dice lei stessa, ma è solo un dettaglio.

Lilith è una cantante, una performer, un'attrice, una poetessa, una femminista.
Per arrivare fino a qui, è stata costretta a fare i conti con alcune ferite.

Malafemmina è un viaggio vibrante nella vita di un'artista underground.
Uno sguardo intimo sul tema della transizione.
Un diario di amicizia e di sorellanza.

 

Malafemmina è la storia di un incontro, di quelli che cambiano la vita. Di un'amicizia improbabile fra una regista francese e un'artista trans, che nasce e cresce nelle notti vivaci di Roma-Est e prende forma nelle quattro puntate di questo podcast, prodotto da Storytel e disponibile a partire dal 25 novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.

A fronte di una narrazione ancora troppo spesso prigioniera degli stereotipi, Malafemmina risponde all'urgenza di cambiare immaginario, uscendo dai luoghi comuni e offrendo una testimonianza in prima persona che da singolare si fa universale. La vicenda di Lilith, ripercorsa tassello dopo tassello, si allarga così ai temi universali dell'amore, dell'intolleranza, dei compromessi e delle aspettative.

Attraverso una scrittura letteraria che mischia voce narrante e materiali privati, questo podcast si rifà a un ricco repertorio sonoro, svelando un intero mondo: una Roma decaduta, piena di vita e di contraddizioni, tra personaggi eccentrici e avventure uniche nel loro genere. Convergono dunque qui le dediche d'amore di un poeta di strada, i singolari consigli di vita di una coinquilina dj salutista, le serate stonate di un karaoke domenicale, i messaggi vocali per rincorrersi tra i locali, fino anche a confessioni inedite.

In una società affamata di storie al femminile, Chloé Barreau e Lilith Primavera uniscono le loro voci in un diario moderno, introspettivo e profondo, che dà spazio ai tanti modi di essere donna.

*Lilith Primavera, cantante, performer, attrice, presentatrice, modella e organizzatrice di , è un'artista multiforme, come i generi che ha attraversato. Il suo nome è quello della prima moglie di Adamo, prima di Eva, simbolo di emancipazione.

*Chloé Barreau, autrice e regista di documentari. La Colpa di Mio Padre, 2012, vince la menzione speciale della Giuria al Biografilm. Stardust Memories – Souvenir della Notte Trasteverina, il suo primo podcast per Radio Rai 3, nel gennaio 2020.

*Lanciata in Italia il 27 giugno 2018, Storytel è la prima piattaforma europea di audiolibri e podcast e vanta un catalogo di più di 100mila titoli, tra cui molte esclusive, in continuo aggiornamento.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa – Mara Vitali Comunicazione

About EZrome

Check Also

“Epopee Celesti”: un viaggio nell’Art Brut a Villa Medici

#ArtBrut #EpopeeCelesti #CulturaRoma #EZrome "Epopee Celesti" a Villa Medici, una mostra che esplora l'Art Brut attraverso la collezione di Bruno Decharme, offrendo una visione unica su un'arte al di fuori dei canoni convenzion

“Le cose che t’ho imparato”: teatro e vita si intrecciano

#Teatro #LeCoseCheTHoImparato #CulturaRoma #EZrome "Le cose che t'ho imparato" al Teatro Tor Bella Monaca di Roma, un'opera che naviga tra noir e commedia per esplorare la complessità dell'esistenza umana.

Lascia un commento