Ghostwriting Paul Thek: mostra di Alessandro Di Pietro

La Fondazione Nicola Del Roscio ospiterà dal 13 febbraio al 5 aprile 2024 la mostra personale di Alessandro Di Pietro intitolata "Ghostwriting Paul Thek: Time Capsules and Reliquaries". L'esposizione, curata da Peter Benson Miller e Cornelia Mattiacci, è stata realizzata con il supporto dell'Italian Council, programma di promozione internazionale dell'arte italiana della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della .

Alla scoperta di "Ghostwriting Paul Thek": la mostra di Alessandro Di Pietro

La mostra si compone di nuove sculture, un dipinto e un video di Alessandro Di Pietro, tutti concepiti in relazione alla vita e all'opera dell'artista americano Paul Thek. Durante la sua residenza presso l'American Academy di Roma nel 2017, Di Pietro ha iniziato a lavorare a una storia immaginaria in cui Thek non sarebbe prematuramente scomparso, ma avrebbe proseguito post mortem la sua pratica d'artista. Fondendo consapevolmente realtà e finzione, il progetto evoca l'impatto duraturo e fantasmatico di Thek sul lavoro degli artisti di oggi.

Alessandro Di Pietro presenta "Ghostwriting Paul Thek": un viaggio nell'arte contemporanea

"Ghostwriting Paul Thek: Time Capsules and Reliquaries" segue la recente residenza e mostra di Di Pietro al Watermill Center di New York, centro di sperimentazione contemporanea e sede ufficiale di un consistente nucleo di opere e documenti di Thek. Il contesto del Watermill ha innescato la genesi di Race of a Hippie, il cortometraggio realizzato in collaborazione con lo studio No Text Azienda, ispirato all'iconica scultura di Thek The Tomb, del 1967.

"Ghostwriting Paul Thek": l'omaggio di Alessandro Di Pietro all'artista americano

In continuità con Paul Thek. Italian Hours, tenutasi alla Fondazione Nicola Del Roscio nel 2022 – la prima mostra dedicata a Thek in Italia dal 1995 – il lavoro di Di Pietro esplora ulteriormente il ruolo dell'artista americano che continua a popolare le riflessioni degli artisti contemporanei come precursore e collaboratore. Ghostwriting Paul Thek sottolinea la missione della Fondazione Nicola Del Roscio nel sostenere gli artisti emergenti, in particolare quelli che si confrontano con l'opera dell'avanguardia del dopoguerra.

La mostra sarà anche l'occasione per presentare altri lavori recenti di Di Pietro, nati intorno al clima creativo di Ghostwriting Paul Thek. La produzione delle nuove opere, così come il programma di mostre, talk, screening e workshop che accompagna la loro presentazione nel corso del 2023-2024 è stato possibile grazie al sostegno dell'Italian Council. Il progetto è stato presentato da Palazzo Monti.

INFORMAZIONI AL PUBBLICO
La mostra si terrà presso la Fondazione Nicola Del Roscio, Via Francesco Crispi, 18, 00187, Roma. Sarà aperta dal 13 febbraio al 5 aprile 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11.00 alle 17.30. L'ingresso è libero.

About EZrome

Check Also

Esplorando la drammaturgia: due nuove opere al Teatro Belli

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome La rassegna "EXPO – Teatro Italiano Contemporaneo" al Teatro Belli di Roma presenta "A cosa serve essere belli dentro se poi non ci entra nessuno" e "Ultimo Strip", due opere che esplorano con ironia e intensità le dinamiche relazionali e personali.

17a edizione de La Nueva Ola al Cinema Barberini

#CinemaIberoamericano #LaNuevaOla #CinemaBarberini #EZrome La 17a edizione de La Nueva Ola - Festival del Cinema Spagnolo e Latinoamericano si terrà a Roma dal 15 al 19 maggio, offrendo una panoramica unica sulle ultime novità cinematografiche spagnole e latinoamericane.