Achille Lauro 12 Luglio Ippodromo delle Capanelle

ROCK IN ROMA annuncia lo spettacolo di Achille Lauro, Achille Lauro Superstar – Electric Orchestra: l’artista si esibirà il 12 luglio 2022 all’Ippodromo delle Capannelle;

la data è lo spostamento dei live inizialmente previsti per il 27, 28 e 31 maggio 2022 al Palazzo dello Sport e riprogrammati in un unico e imperdibile appuntamento nella line up del festival.
I biglietti sono disponibili su rockinroma com, su ticketone it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Dopo lo strepitoso successo riscosso dalle prime date già in vendita, il tour estivo di Achille Lauro si arricchisce così con questo nuovo show nell’iconica manifestazione musicale romana. #DMPressRelease Nel tour Lauro sarà accompagnato da 52 elementi, oltre ai 5 componenti della band, e metterà in scena uno show tutto nuovo, dagli arrangiamenti ai costumi, evoluzione di tutto ciò che abbiamo visto finora.

L’artista porterà sul palco, tra gli altri, STRIPPER, la canzone con cui gareggerà all’Eurovision Song Contest 2022, e i brani contenuti in LAURO – ACHILLE IDOL SUPERSTAR, nuova edizione dell’album LAURO uscita l’11 febbraio. L’opera include 7 nuove bonus track, rappresentando una naturale prosecuzione evolutiva del percorso fatto con il precedente album 1969. Tra queste è inclusa, DOMENICA – il brano con cui ACHILLE LAURO ha gareggiato al settantaduesimo Festival di Sanremo, stupendo il pubblico con la sua performance iconica.

 

 

ACHILLE LAURO ROCK IN ROMA – IPPODROMO DELLE CAPANNELLE
12 LUGLIO 2022
Prezzo biglietti
PIT A: € 52,17 + € 7,83 d.p.
PIT B: € 39,14 + € 5,86 d.p.
PIT C: € 30,44 + € 4,56 d.p.
Biglietti disponibili su rockinroma com, su ticketone e in tutti i punti vendita Ticketone autorizzati
Info e Contatti ROCK IN ROMA:
Tel. 06.31076882 – Info diversamente abili: 06.31076882

 

 

 

 

Fonte: Daniele Mignardi Promopressagency – Comunicazione

About EZrome

Check Also

“Fragile Ecosystem”: un dialogo tra arte e natura al Museo Orto Botanico di Roma

#FragileEcosystem #GiuliaPompilj #ArteAmbientale #EZrome "Fragile Ecosystem" di Giulia Pompilj, al Museo Orto Botanico di Roma, è un'esplorazione artistica dell'equilibrio precario degli ecosistemi. Tessuti e soundscape si fondono in un'installazione che riflette sulla resilienza della natura di fronte alle avversità, invitando a una profonda riflessione sull'ambiente.

“456”: una commedia sull’arretratezza culturale italiana

#456 #TeatroItaliano #MattiaTorre #EZrome "456" di Mattia Torre illumina la scena teatrale romana con un'acuta riflessione sulla famiglia come microcosmo delle arretratezze culturali italiane, invitando il pubblico a una profonda riflessione sull'identità e i valori della nostra società.

Lascia un commento