Studio IRCCS San Raffaele su passo e postura in cardiopatici

L'IRCCS San Raffaele di Roma, insieme all'Università San Raffaele, inaugura un rivoluzionario progetto di studio denominato “CARDIO-BALANCE”, focalizzato sull'analisi del passo e della postura in pazienti affetti da scompenso cardiaco. Questa ricerca, sostenuta dalla tecnologia avanzata di Sensor Medica, mira a esplorare il potenziale della rieducazione motoria come strumento non solo riabilitativo ma anche preventivo, nel contesto delle patologie cardiache.

L'importanza dell'attività fisica nella riabilitazione cardiaca

Il progetto CARDIO-BALANCE si colloca all'avanguardia nel campo della medicina cardiologica, proponendo un approccio innovativo alla cura e alla prevenzione delle patologie cardiache. Coordinato da un team di esperti di fama internazionale, tra cui Giuseppe Caminiti, Giuseppe Messina, Elvira Padua e Maurizio Volterrani, lo studio punta a dimostrare l'efficacia dell'attività fisica non solo nella riabilitazione ma anche nella prevenzione di cadute e traumi, contribuendo al benessere psicologico dei pazienti.

Le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte in Italia, con la cardiopatia ischemica in testa come maggior fattore di mortalità. In questo contesto, l'innovativo approccio di CARDIO-BALANCE assume un'importanza cruciale, offrendo nuove prospettive per il trattamento e la prevenzione delle patologie cardiache attraverso un programma di rieducazione motoria e funzionale.

L'approccio multidisciplinare alla cura del paziente cardiopatico

Il progetto si basa su un approccio multidisciplinare che integra valutazioni del rischio di caduta, della qualità del sonno, dello stato d'ansia e del livello di stress, prima e dopo un protocollo di riabilitazione motoria. L'obiettivo è fornire una risposta scientifica e misurabile all'efficacia dell'attività fisica come strumento di contrasto alle cardiopatie, in particolare negli anziani, che sono i più esposti al rischio di cadute.

Il programma prevede una valutazione iniziale dei pazienti subito dopo il loro ricovero e una successiva al momento delle dimissioni, seguite da una divisione in due gruppi: uno che seguirà un programma di attività fisica in regime di Day Hospital con supervisione e l'altro a domicilio, in autonomia. Una valutazione finale, a tre mesi di distanza, permetterà di elaborare un protocollo di rieducazione motoria mirato al recupero ottimale delle condizioni psicofisiche del paziente.

Info utili

Il progetto CARDIO-BALANCE rappresenta una pietra miliare nel trattamento delle patologie cardiache, offrendo nuove speranze ai pazienti attraverso un approccio riabilitativo che va oltre la tradizionale terapia farmacologica. Le valutazioni e le attività si svolgeranno presso il reparto di Riabilitazione Cardiologica dell'IRCCS San Raffaele di Roma, un centro di eccellenza che accoglie ogni anno centinaia di pazienti. Per coloro che sono interessati a partecipare o desiderano maggiori informazioni, è possibile contattare direttamente l'IRCCS San Raffaele. Nonostante non siano forniti dettagli specifici sui costi o gli orari, è consigliabile rivolgersi agli uffici competenti per tutte le necessità informative.

About EZrome

Check Also

Anteprima Terra Madre e Festa del Bio al MAXXI dal 24 al 26 maggio 2024

#Eventi #Roma #AgricolturaBiologica #EZrome Dal 24 al 26 maggio 2024, il MAXXI di Roma ospiterà Anteprima Terra Madre e Festa del BIO, una tre giorni di incontri, laboratori, conferenze e una mostra mercato con i produttori dei Mercati della Terra, Presìdi Slow Food e biologici del Lazio. Un'occasione per esplorare le proposte dei giovani attivisti della società civile italiana e sensibilizzare il pubblico sul biologico.

La Nueva Ola: conclusa con successo la 17ª edizione del festival di cinema spagnolo e latinoamericano

#Cinema #LaNuevaOla #FilmFestival #EZrome Conclusa con successo la 17ª edizione de La Nueva Ola, Festival del Cinema Spagnolo e Latinoamericano di Roma. "Te estoy amando locamente" si aggiudica il premio del pubblico. Il festival proseguirà il suo tour in varie città italiane nei prossimi mesi, portando il meglio del cinema spagnolo e latinoamericano.