Sabato, 20 Luglio 2019

amazon prime video

UnLogo Postepay nuovo progetto quadriennale indirizzato a quelle fasce sociali, in particolare pensionati e famiglie con figli minori che, in questo momento di dura crisi economica, risentono di più del disagio economico. Per loro è stata ideata Carta Roma.

Si calcola che circa un milione di cittadini romani, grazie a tale iniziativa, potranno usufruire di un aiuto indiretto, ma comunque concreto, a difesa del loro reddito.
Carta Roma, emessa sul circuito Visa, è stata voluta dal Campidoglio, in primo luogo dall’assessorato alle Politiche sociali, con la collaborazione di Poste Italiane. Le persone in difficoltà, perciò, avranno modo di ricevere bonifici e ricariche, accreditare direttamente la pensione ed usufruire di sconti e vantaggi su un’ampia tipologia di acquisti, di prodotti e di servizi presso i partner pubblici e privati convenzionati (in dettaglio, 50 gruppi commerciali). Come si richiede questa speciale Carta? Occorre recarsi nei circa 400 sportelli di Poste Italiane presenti sul territorio di Roma. Entro 30 giorni, i titolari riceveranno a casa la carta che, tuttavia, dovrà essere attivata presso uno degli sportelli Poste. Il titolare potrà così tenere sempre sotto controllo le spese e ricaricare la carta soltanto quando avrà l’effettivo bisogno di utilizzarla. Inoltre, chi dovesse avere un ISEE fino a 12.500 euro, potrà far domanda per ottenere un contributo economico di circa 300 euro all’anno (50 euro a bimestre) per sostenere le spese e le utenze domestiche, le quali verranno versate dalla stessa Carta Roma. Questo, infine, è il sito per tutte le informazioni riguardanti tale iniziativa.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.