Mercoledì, 21 Ottobre 2020

amazon prime video

Sicurezza stradaleÈ stato da poco presentato il progetto denominato “Studenti di oggi cittadini di domani: lezioni di mobilità e sicurezza in strada”, indirizzato agli alunni delle scuole medie inferiori romane.

Tutto è avvenuto nell'ambito della IV Giornata Europea per la Sicurezza Stradale, che quest’anno ha come tema principale il coinvolgimento delle giovani generazioni. In tale occasione sono stati anche presentati i protocolli d'intesa sulla sicurezza stradale firmati dall'Assessorato alla Mobilità di Roma Capitale e dall'Agenzia per la Mobilità con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (in accordo anche con la Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale, la Croce Rossa Italiana, il Comitato Italiano Paralimpico, la Federazione Italiana Pallacanestro, la Federazione Motociclistica Italiana e l’Associazione Nazionale Autieri d’Italia).
Tutto ciò sempre con un unico obiettivo finale, quello di sensibilizzare, specialmente i giovani, alla sicurezza stradale, al rispetto delle regole. Gli studenti di scuola media inferiore potranno così impegnarsi su 3 moduli tematici: modulo A “La strada e le sue regole”, modulo B “Trasporto pubblico locale, mobilità sostenibile, attenzione all’ambiente e agli impianti in uso alla comunità” e modulo C “Mobilità e innovazione: i sistemi intelligenti di trasporto”.
Tale progetto partirà, però, con modalità sperimentale, interessando soltanto 7 scuole (nell'anno scolastico 2012-2013) e, perciò, 21 classi e circa 500 alunni. Non è escluso, infine, che questa iniziativa possa essere estesa pure ad altre città italiane.  

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.