ROMA JAZZ FESTIVAL dedicati ai più piccoli

Due celebri fiabe scritte dai Fratelli Grimm, I Musicanti di Brema e Cenerentola, rilette in chiave musicale e teatrale ma anche il concerto della più giovane orchestra jazz su un tema, quello della salvaguardia del pianeta, che riguarda tutti noi ma che in questi anni ha visto un attivo protagonismo delle nuove generazioni.

ROMA JAZZ FESTIVAL 2022
46° edizione
IMMERSIVITY
6-19 novembre
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone”
Casa del Jazz | Monk
ROMA
Gli appuntamenti del Roma Jazz Festival dedicati ai più piccoli
6 novembre
Fiabe Jazz: I Musicanti di Brema
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone”– h11
13 novembre
Fiabe Jazz: Cenerentola Rock
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – h11
Jazz Campus Orchestra: Let's Save the Planet
Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” – h18
***
Il progetto, promosso dal Ministero della e da Roma Capitale-Assessorato alla Cultura, è vincitore dell'Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020 – 2021 –2022
curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

Sono ben tre gli appuntamenti che la 46° edizione Roma Jazz Festival, in programma dal 6 al 19 novembre, dedica ai più piccoli per introdurli a uno dei linguaggi più versatili e trasversali dell'espressione musicale.
Ad aprire il programma generale del festival sarà proprio il primo dei due appuntamenti con Fiabe Jazz: la mattina di domenica 6 novembre alle ore 11 in Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” I Musicanti di Brema, un classico dei due autori tedeschi già omaggiato sia dal cinema disneyano nei primi anni '20 del secolo scorso così come dal cinema sovietico alla fine degli anni ‘60. Prodotto dal Popolare d'Arte e ideato da Roberto Caccavo e Francesco Giorgi, Fiabe Jazz è un format/spettacolo di musica e teatro che trasporta bambini e adulti nel mondo della fantasia. In scena, due attori e un musicista pronti a far rivivere – attraverso situazioni esilaranti, parrucche, oggetti scenici, musica originale dal vivo e tanta ironia – la storia di quattro animali di campagna delusi dagli esseri umani che decidono di andare a Brema per vivere liberi e diventare componenti della banda musicale cittadina. L'idea portante di Fiabe Jazz è il concetto di imprevisto che rende più avventuroso il viaggio, esattamente come, nel jazz, la variazione sul tema principale è di vitale importanza. Fiabe Jazz è un caleidoscopio della fantasia, un gioco di immagini, suoni e parole che ha già conquistato migliaia di spettatori piccoli e grandi con un format originale e brillante che sposta l'accento sull'importanza della creatività come mezzo che va oltre ogni imprevisto.
Esattamente una settimana dopo, domenica 13 novembre, sempre alle 11 del mattino e sempre in Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone”, Fiabe Jazz torna con il secondo progetto, Cenerentola Rock, dedicato questa volta alla protagonista di una delle favole più antiche e popolari di sempre.

Lo stesso giorno, nel pomeriggio alle ore 18, appuntamento invece con Let's Save the Planet, un concerto della Jazz Campus Orchestra. Nata nel 2019 come progetto della Fondazione Musica per Roma con l'obiettivo di sviluppare nei bambini e ragazzi dai 7 ai 14 anni l'interesse nei confronti della musica jazz, della sua storia e del suo linguaggio, la Jazz Campus Orchestra è un piccolo miracolo italiano che ha già collezionato numerose esibizioni in prestigiosi, dal concerto celebrativo per il ventennale dell'Auditorium, con la partecipazione del maestro Antonio Pappano e del premio Oscar Nicola Piovani, alla partecipazione alla rassegna “I Concerti del Quirinale”, con tanto di esibizione trasmessa in diretta su Rai Radio Tre. Diretta da Massimo Nunzi – alle spalle una lunga attività di trombettista e arrangiatore per artisti del calibro di Chet Baker, Dizzy Gillespie, Lester Bowie, John Cage, Umberto Bindi, Domenico Modugno, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Gianluca Petrella e molti altri – la Jazz Campus Orchestra ha messo a punto un repertorio che spazia da celebri standard a brani originali di Nunzi, costruito con la partecipazione attiva delle ragazze e dei ragazzi che compongono l'ensemble.
In occasione della performance al Roma Jazz Festival, sul palco con loro ci sarà l'attrice Maria Chiara Giannetta, in un affascinante racconto alla scoperta del nostro Pianeta, l'unico che abbiamo, della sua tutela e del rapporto con l'uomo.

***
Giunto alla 46° edizione, torna il Roma Jazz Festival, che dal 6 al 19 novembre animerà la Capitale con 23 concerti fra l'Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone”, la Casa del jazz e il Monk club. Diretto da Mario Ciampà, il Roma Jazz Festival 2022 è realizzato con il contributo del MIC – Ministero della Cultura, di Roma Capitale ed è prodotto da IMF Foundation in co-realizzazione con Fondazione Musica per Roma.

Ufficio stampa GDG press
 

 

Fonte: GDG Press

About EZrome

Check Also

“La grotta del Mutamembra”: un’avventura per cuori gentili al Centrale Preneste Teatro

#Teatro #Famiglia #Crescita #EZrome Il 3 marzo 2024, "La grotta del Mutamembra" porta al Centrale Preneste Teatro di Roma un'avventura fiabesca che sfida bullismo e pregiudizi, celebrando la forza della gentilezza e dell'amicizia.

Domenica d’arte gratuita a Roma: un viaggio tra musei e siti archeologici

#Arte #Cultura #Gratuità #EZrome Il 3 marzo, Roma celebra l'arte e la storia con l'ingresso gratuito in musei e siti archeologici, invitando a esplorazioni culturali tra antico e moderno, in una giornata all'insegna della scoperta e della bellezza.

Lascia un commento