Giovedì, 27 Giugno 2019

amazon prime video

LaOratorio di San Giovanni Chiesa di San Giovanni in Oleo si trova in prossimità del Colle Celio, vicino a Porta Latina, una delle porte delle Mura Aureliane.

Più che una vera e propria chiesa, si tratta di un oratorio, ovvero di un edificio di modeste dimensioni, dedicato alla preghiera ed al culto privato di piccole comunità o di famiglie. Tale edificio è dedicato a San Giovanni Evangelista, nel luogo che la tradizione riconosce come la zona del suo tentato martirio (nel 92). Il termine “Oleo” è da riferirsi al supplizio fallito del santo, cioè all’immersione in una vasca piena di olio bollente (il santo sarebbe stato salvato dagli stessi astanti, che si erano meravigliati della grande resistenza di quell’uomo al supplizio). Dunque, attorno al V secolo fu eretto questo “martiryum”, tuttavia venne praticamente ricostruito nel XVI secolo, per volere del prelato francese Benoît Adam. Ad occuparsi della sua realizzazione venne chiamato Donato Bramante (alcuni sostengono però che il compito venne assegnato, invece, a Antonio da Sangallo il Giovane). Una rilevante opera di restauro avvenne nel 1657, grazie al lavoro del celebre Francesco Borromini, che realizzò, in particolare, una copertura a costoloni. Le pareti del sacello furono ornate, invece, da Lazzaro Baldi, che creò raffigurazioni di alcuni episodi della vita dell’Evangelista.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.