Lunedì, 23 Maggio 2022

amazon prime video

un_altro_mondo_1In Italia siamo chiusi nella nostra realtà e nel nostro mondo ovattato. Molte volte, anche per futili motivi, ci troviamo ad essere insoddisfatti per le vicende del quotidiano, senza pensare che ci sono paesi che stanno peggio di noi, dove si vive come se fosse un altro mondo.
Questo è quello che ha potuto vedere Silvio Muccino, giovane attore/regista romano, nelle fasi di lavorazione della sua ultima creazione, dal titolo Un altro mondo.
Girato tra Roma e il Kenya, l’ultima opera di Muccino jr, è uscito questo Natale e si è dovuto scontrare con i cinepanettone, non riuscendo a vincere la sfida. Questo ultimo film ha infatti incassato molto poco.

Una pellicola che parla di una storia avvincente e allo stesso tempo molto delicata,  trattata da Muccino con discrezione e rispetto, è stata preferita a film che escono tutti gli anni e che non raccontano quasi mai niente di nuovo.
Nonostante  a livello economico un altro mondo non ha avuto i risultati sperati, il suo successo è stato un altro; quello di colpire al cuore le persone che lo hanno visto.
Ancora una volta Silvio Muccino ha deciso di collaborare con la scrittrice Carla Vangelista, anche questa storia è infatti ispirata ad un suo libro.
Lo stesso era avvenuto tre anni fa, con la prima pellicola da regista di Silvio, Parlami d’Amore, una film forte e difficile da digerire, ma che rimane impresso nella mente.

In un altro mondo sono messi a confronto due vite e città diverse. Da una parte la Roma perbene e dall’altra l’estrema povertà di Nairobi in Kenya.

un_altro_mondo_2Andrea (Silvio Muccino)  ha  ventotto anni e ha sempre vissuto la sua vita in maniera insignificante privo di stimoli. Questo perché è sempre stato “coperto” da una famiglia ricca, con una madre che gli ha dato tutto, tranne, la cosa più importante, l’amore.
Andrea ha anche una fidanzata Livia (Isabella Ragonese) con cui conduce una vita priva di responsabilità.

Questo è il quadro esistenziale di Andrea, sino al giorno del suo compleanno, quando riceve una lettera dal padre dal Kenya, che lo ha abbandonato venti anni prima.
Il padre lo ha contattato per informarlo che sta molto male e che prima di morire, vorrebbe rivederlo per poterlo salutare per l’ultima volta.
Andrea si trova di fronte ad un bivio e alla fine decide, spinto più dalla rabbia, di partire per Nairobi.
Arrivato in Kenya Andrea scopre un’amara realtà il padre è ormai in coma e non può comunicare con lui, non solo, gli ha anche lasciato una sorpresa: un fratellino di otto anni di nome Charlie avuto da una donna del luogo, di cui ora è l’unico tutore legale.

Andrea, che fino a quel momento non aveva mai avuto una responsabilità, ora si trova responsabile di un bambino (suo fratello) che non ha mai conosciuto e per di più di un altro mondo.  Dopo una iniziale resistenza decide di portare Charlie in Italia dove cominciano  una nuova vita e scoprono insieme un altro mondo.
Andrea grazie a Charlie si trova ad intraprendere un viaggio interiore, che lo trasformerà e gli farà affrontare la vita in modo diverso.

Un film toccante, che tocca le corde sentimentali più intime di ognuno di noi, che viene affrontato da Silvio Muccino con garbo dimostrando la grande umanità di questo giovane artista.

un_altro_mondo_3La colonna sonora arricchisce il tutto, come non notare la splendida canzone the Secret Garden di Bruce Springsteen che accompagna il trailer.
Silvio ha voluto fortemente questo brano che ben si addice alla pellicola, in quanto i due protagonisti, Andrea e Charlie, si trovano a scoprire insieme un giardino segreto.
Il fascino del film si deve anche alla bravura,  del piccolo protagonista Michael Rainey Jr che ha dato valore aggiunto a questa pellicola.

Se non siete riusciti a vedere il film al cinema, non perdetevi il libro di Carla Vangelista. Oltre a fare un viaggio interiore, avrete la possibilità di fare del bene in quanto Silvio Muccino e Carla Vangelista sono i testimonial di World Friends Onlus. Potete contribuire al progetto nati nel poste giusto per sostenere le attività del nuovo Reparto Maternità del Neema Hospital, a Nairobi.

Per avere maggiori informazioni: www.unaltromondo.com

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.