gnocchi
gnocchi

Gnocchi tricolore di Carnevale

gnocchiGnocchi tricolore a sorpresa

A carnevale ogni scherzo vale… beh, non sarà proprio uno scherzo quello che farete con questi gnocchi, ma mi auguro una bella sorpresa ai vostri amici. Gli gnocchi cui ho pensato sono una variazione dello gnocco tradizionale, sempre valido, ma troppo leggero per un periodo carnascialesco come il presente. Lascio a voi la libera interpretazione dei composti da incorporare, limitandomi a suggerire alcune proposte che hanno spesso riscosso successo in passato. Unico vincolo l’accostamento tricolore!

Lessate con la buccia 2kg di patate  gialle  di Avezzano,  sbucciatele e incorporate 300g di farina 00 finché l’impasto non assuma un aspetto omogeneo. Dividete poi in tre panetti.

In  uno potete incorporare degli spinaci ripassati con aglio e olio e poi tritati, in un altro  radicchio cotto  in padella con un po’ di cipolla, sempre tritato a posteriori, mentre al terzo riserverei dello zafferano con cipolla imbiondita al punto giusto. Badate di adattare le giuste proporzioni di composto di patate e di verdura, per ottenere sempre la stessa consistenza: sarà più facile regolarsi con la cottura ed evitare colle immangiabili.

Fate gli gnocchi partendo da delle strisce di impasto spesse circa come grissini, tagliando poi con il coltello per ottenere la giusta forma.

Cuocete in acqua salata come per la pasta, fino alla riemersione degli gnocchi e, ancora caldi, metteteli in una pirofila inburrata. Se volete esagerare potete  aggiungere sopra della mozzarella e dei pomodorini ciliegini tagliati a metà, parmigiano e… subito in forno a 200 gradi per 5 minuti, giusto il tempo per finalizzare il tutto.

Buon appetito e buon carnevale!

About Redazione

Check Also

“Il mondo alla prova dall’esilio”: eventi a Villa Medici

#Esilio #VillaMedici #EZrome “Il mondo alla prova dall’esilio” si terrà il 29 e 30 maggio 2024 a Villa Medici di Roma, con una serie di eventi gratuiti e a pagamento dedicati all’analisi dell’esilio. L’evento prevede conferenze tenute da esperti, un concerto mediterraneo e uno spettacolo teatrale, offrendo una riflessione critica sulle dinamiche dell’esilio e sulle risposte di solidarietà.

Leonardo Fabbri punta all’oro agli Europei di Atletica Roma 2024

#EuropeiAtletica #LeonardoFabbri #RecordItaliano #EZrome Leonardo Fabbri si prepara a puntare all’oro ai Campionati Europei di Atletica Leggera Roma 2024. Con un nuovo record italiano nel getto del peso, Fabbri promette uno spettacolo imperdibile. L'evento si terrà allo Stadio Olimpico dal 7 al 12 giugno, con la finale del getto del peso maschile prevista per l'8 giugno.