Lunedì, 25 Giugno 2018

Ingredienti: 500g di riso giallo
400g coscio di pollo
550g pomodori maturi
100g di parmigiano
salvia,
alcune foglie di lattuga
cipolla
vino bianco

Preparazione:

Mettere in acqua fredda con poco sale, sedano carota e cipolla, il coscio di pollo e cuocerlo per circa 1 ora, alla fine aggiustare di sale il brodo.Tirare fuori il coscio di pollo il sedano e la carota tritare il tutto e metterlo in una scodella .Metterci la cipolla e salvia e olio in una casseruola, far imbiondire la cipolla e versare i pomodori maturi e il riso,abbassare la fiamma e sfumare un bicchiere di vino bianco.Nel frattempo mettere a bollire il brodo e bagnarci il risotto. Continuare la cottura per 10 minuti,incorporare 100g di parmigiano e togliere dal fuoco .Versare metà del riso, che deve essere denso, in una terrina da forno, poi prendere la scodella col pollo e carota tritata e sedano mettere metà del composto al centro dello stampo e poi coprire col restante riso. Spargervi sopra largo il restante pollo con una spolverata di parmigiano, mettere in forno a 200 gradi per 12 minuti e aggiungere un ultimo bicchiere di brodo ai bordi .Tirar fuori dal forno, fare raffreddare per circa 1 ora capovolgere la terrina su un piatto. Lasciare raffreddare del tutto e poi mettere in frigo. Tagliare a fette e servire a temperatura ambiente sopra un letto di lattuga condita tagliata fine.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.