libro_romatuttomondo
libro_romatuttomondo

Roma a tutto mondo, guida al mondo che vive in città

libro_romatuttomondoMai
libro fu più azze
ccato
e interessante! Nell'era multietnica in cui non si fa altro che
parlare di stranieri ed extracomunitari (che il termine vi piaccia o
no) finalmente una bella guida che ci porta letteralmente ‘a
spasso' per quelle parti della nostra città che conosciamo
appena. Quelle abitate dalle sei comunità straniere più
diffuse nella capitale
.

Sarah
e Giorgia hanno fatto un giro, anzi 6! per i tre
quartieri

della città popolati dai rappresentanti di queste comunità.
Che raccontano con dovizia di particolari i loro rioni: Esquilino,
Castro Pretorio e Pigneto.

Esquilino
è quello maggiormente abitato dai Cinesi e il più ricco
dei loro negozi e delle attività di tipo commerciale, insieme
a quelle degli Indiani e i Nigeriani. Castro
Pretorio

è abitato da Etiopi, Eritrei e Somali. Il ‘Pigneto
Village'
,
nuovo rione attivissimo e multiculturale un po' più
periferico ma ugualmente nel cuore (soprattutto dei giovani) della
città di Roma, ha una prevalenza di Senegalesi.

 

Le
autrici tengono
a mostrarci, riuscendovi ampiamente, come si conosce e vive un'altra
Roma, quella che nella sua anima è veramente una Città
del Mondo
.

libro_romatuttomondo_2Roma
come un ‘albero
rigoglioso
'
– così la definisce Walter Veltroni nell'introduzione al
libro – dove ogni ramo contribuisce alla sua vita, cambiandone
forma e costituzione. E aggiunge: ‘Una città che ha la sua
ricchezza anche nella capacità di accogliere".

Roma
è
davvero ‘a
tutto mondo'

e grazie ai box
di approfondimento
,
riconoscibili in grigio, si mettono in evidenza nel libro-guida
quelle utilissime informazioni e piccole curiosità, dalle
religioni alle culture e tradizioni fino alle normative
sull'immigrazione e il lavoro domestico, o l'interessante storia
della Cina, del Senegal e di tutti i paesi elencati nella guida. Box
che
mettono in risalto una integrazione ben riuscita e attiva tra popoli
diversissimi tra loro. E poi ci sono i piccoli racconti che ci danno
cenni sulla porcellana cinese piuttosto che sull'India e le sue
religioni o i gruppi musicali africani. Infine i box permettono di
sfogliare e approfondire alcuni punti di un libro che si legge
avidamente, alla ricerca di tutto e pronti a visitare!

Poi
è importantissimo che la guida venga messa in pratica,
passeggiando ad esempio in una via dell'Esquilino dove botteghe
indiane o cinese sono affollate di ninnoli o sciarpe, collane o
cappelli, accessori ma ance scarpe e vestiti e giacche a buon
mercato. E tutte le vie sono descritte nella guida con numero civico
e indicazione particolareggiata! Non manca niente! Tornate proprio
sui loro passi!

libro_romatuttomondo_3Qui
troverete elencati
tutti i centri culturali e i piatti tradizionali. Le biblioteche
multiculturali e i luoghi di culto. Le tradizioni e il folklore a
tutto tondo

del mondo multietnico. Un grande lavoro sviluppato da Sarah e Giorgia
raccogliendo interviste e testimonianze di ogni tipo, fermandosi
passo passo lungo le loro cinque principali passeggiate e descrivendo
filo per segno le botteghe e gli uffici, i ristoranti, e perfino i
parrucchieri presenti nella zona. La guida è davvero molto
interessante e si consulta velocemente.

La
descrizione
è fatta da cloro che, pur se stranieri, sono ormai diventati a
tutti gli effetti romani. Leggono giornali e riviste loro dedicati o
frequentano gli incontri interculturali promossi dalle associazioni.

Volume
ricco di fotografie
che
riescono a descrivere nel dettaglio il fascino degli abiti vestiti
dalle differenti etnie o i loro sandali. I variegati mercati rionali
dai mille oggetti e accessori esotici, i tappeti e i negozi di ogni
tipo. Coreografie e immagini variegate ma anche le vetrine di uno dei
più antichi panifici romani, ricco di tradizione ma
soprattutto di prelibatezze per palati sopraffini! Molte le
frutterie, da cui ormai sono spariti quasi tutti i gestori italiani!
Accattivanti sono quasi tutte le foto a parte alcuni scatti meno
pittoreschi, come quelli che immortalano la mitica nostra
‘tangenziale est' non particolarmente affascinante ma ‘monumento
di confine' che delimita gran parte di questi quartieri. E il libro
non dimentica nessuno, neanche le etnie meno numerose e quindi meno
rappresentate, come coreani, cingalesi o pakistani. E per le strade
non dimentica i ristoranti filippini….

Insomma
c'è l'imbarazzo della scelta. Una vera guida per
approfondire, studiare ma anche solo da
sfogliare.

ROMA A TUTTO MONDO
Di
Sarah Klingeberg e Giorgia Rocca

Sinnos
Editrice, Soc. Coop. Sociale, Roma
Prezzo
di copertina: €18,00 

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.