Lunedì, 19 Novembre 2018

amazon prime video

2 CoroUfficiale2Arriva il 61° Zecchino d’Oro in diretta su RaiUno
Il 61° Zecchino d’Oro torna su Rai1 alle 16.35 in diretta dall’Antoniano di Bologna, tutti i sabati dal 10 novembre al 1 dicembre.

È condotto da Francesca Fialdini insieme a Gigi & Ross, per il secondo anno consecutivo con la scenografia di Marco Calzavara e la regia di Roberto Croce.

La direzione musicale è affidata al Maestro Peppe Vessicchio e la direzione artistica è di Carlo Conti che condurrà anche uno speciale in prima serata il 5 dicembre: uno show dedicato al Natale con la partecipazione di tanti ospiti del panorama musicale italiano che duetteranno con il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, con la scenografia di Riccardo Bocchini e la regia di Maurizio Pagnussat.

12 le canzoni inedite in gara - con le quali il repertorio sale a 764 brani - i cui temi vanno dall’attualità alle emozioni, lasciando spazio anche alla storia, all’ecologia; 27 gli autori di testi e musiche scelti da una giuria mista di interni dell’Antoniano, Rai e personalità del mondo del giornalismo, della musica e dello spettacolo, tra cui il Maestro Peppe Vessicchio, la cantautrice e polistrumentista Francesca Michielin, il rapper e scrittore Ghemon e la Presidente della Fondazione Luciano Pavarotti Nicoletta Mantovani; 16 i piccoli interpreti, con i quali sale a 1018 il numero di bambine e bambini che hanno partecipato alla manifestazione canora dalla prima edizione ad oggi; 10 le regioni d’Italia rappresentate dai solisti scelti tra oltre 3000 bimbi durante il tour estivo delle Selezioni Nazionali che ha attraversato oltre 30 città; 66 i bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” diretto da Sabrina Simoni che canteranno insieme ai solisti.

Le quattro puntate sono così strutturate:
10 novembre > inizia la gara con l’ascolto di 6 canzoni votate da una giuria di bambini tra gli 8 e i 12 anni affiancata da 4 giudici di eccezione tra cui Cristina d’Avena e Pippo Baudo. Ospiti in trasmissione anche Lampo, Milady, Pilou e Polpetta, ovvero Buffycats i quattro protagonisti della nuova serie animata dal titolo 44 Gatti, prodotta da Rainbow spa in collaborazione con Antoniano Bologna e Rai Ragazzi e in onda su Rai Yoyo dal 12 novembre che celebra anche i 50 anni dell’omonima canzone edita nel 1968.Per una puntata supercalifragilistichespiralidosa, non poteva mancare il cast di Mary Poppins il Musical.
17 novembre > la gara prosegue con l’ascolto delle altre 6 canzoni votate da una giuria di bambini tra gli 8 e i 12 anni affiancata da 4 giudici d’eccezione tra cui Cristina d’Avena, Amadeus e Giovanna Civitillo. Presente anche il Mago illusionista Luca Bono.
24 novembre > vengono riascoltate tutte e 12 le canzoni in gara in una versione ridotta e come sempre sono votate da una giuria di bambini, tanti gli ospiti in studio.
1 dicembre > vengono riascoltate tutte e 12 le canzoni in gara votate da una giuria di bambini tra gli 8 e i 12 anni affiancata da 4 giudici d’eccezione, tra cui Carlo Conti e Cristina d’Avena. I voti delle puntate precedenti si sommano a quelli di questa puntata, decretando così la canzone vincitrice del 61° Zecchino d’Oro.

Insieme al Piccolo Coro “Mariele Ventre”, i giovani interpreti danno anche voce ad "Operazione Pane", il progetto annuale di solidarietà di Antoniano onlus a sostegno delle mense francescane diffuse in tutta Italia. Quest'iniziativa, avviata nel 2014, è arrivata a coinvolgere 14 mense che ogni giorno accolgono persone e famiglie in difficoltà partendo da un pasto caldo per promuovere, attraverso la relazione e interventi strutturati sui singoli soggetti, il reinserimento positivo all'interno del tessuto sociale. A partire dall’8 novembre fino al 9 dicembre è attivo il numero solidale 45588. Per sostenere le mense di Operazione Pane, si può donare con un SMS dal valore di 2 euro da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali oppure con una chiamata da rete fissa sempre al 45588 del valore di 5 euro con TWT, Convergenze, PosteMobile, oppure di 5/10 euro da rete fissa TIM, Wind 3, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

Lo Zecchino d’Oro è sottotitolato per i non udenti alla pagina 777 di Televideo.
La trasmissione può essere seguita in streaming su RaiPlay e commentata attraverso gli hashtag #Zecchino61 e #Zecchino2018.
Lo Zecchino d’Oro, inoltre, esce dalla Tv e arriva sul web grazie alla collaborazione tra l’Antoniano di Bologna, Rai Digital e Rai1. Il nuovo sito www.zecchinodoro.rai.it, dedicato alla 61° edizione e visibile su tutti i device permette all’utente di visualizzare la diretta della trasmissione e di rivedere i momenti più emozionanti, dalle esibizioni dei piccoli protagonisti alla partecipazione degli ospiti. Tanti i contenuti extra, a partire dalle video-presentazioni dei bambini. Fruibili sul sito anche i nuovi video della serie “I Cartoni dello Zecchino d’Oro” e i filmati d’archivio, con le più belle canzoni vincitrici delle passate edizioni. Durante i giorni del festival il pubblico di internet è chiamato ad esprimere la propria preferenza sulla canzone preferita: sul portale www.zecchinodoro.rai.it torna il sondaggio grazie al quale gli utenti possono sostenere con un semplice clic il brano prescelto. In trasmissione sarà annunciata la canzone con più preferenze.
Da casa, invece, una commissione scelta di insegnanti delle scuole d’infanzia e primarie ha il compito di assegnare al brano più didattico il “Premio Zecchino d’Oro per la Scuola”.

 

 

 

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.