Welfarte: appuntamento con arte e storia organizzato dall’Inps il prossimo 21 maggio 2016

Welfarte, l'appuntamento con l'arte e la storia organizzato dall'Inps il prossimo 21 maggio dalle 9 alle 21 a Roma, Milano, Firenze, Anagni ed Arezzo.
Con l'apertura al pubblico delle sedi storiche l'INPS condivide con i cittadini la bellezza dell'ingente patrimonio storico, artistico e culturale.

Sabato 21 maggio 2016 appuntamento con l'arte e la storia. L'Inps apre al pubblico le sedi storiche:
a Roma, il Palazzo in piazza delle Nazioni Unite, che ospita la sede della Direzione Generale dell'Istituto.
La sede, ricca di valore storico-architettonico, fu inserita nel progetto urbanistico del quartiere Eur in occasione dei progetti per l'Esposizione universale e, per l'attuale evento, un allestimento specifico consentirà di ammirare alcune delle opere più rappresentative della collezione di arte contemporanea; sarà inoltre accessibile la sala che ospita il capolavoro della prima metà del ‘600 “Le nozze di Peleo e Teti”, opera del viterbese Romanelli, oggetto di un magistrale restauro appena terminato. Nell'occasione, l'Inps aprirà il proprio archivio storico, ricco di documenti antichi, preziose testimonianze dell'evoluzione della previdenza italiana dalla sua fondazione nel 1898 ad oggi.

Per prenotare le visite scrivere a: info.eventocultura@inps.it

Oltre alle sedi storiche dell'Istituto, all'EUR saranno visitabili gratuitamente i principali musei e palazzi:

Museo Nazionale Preistorico Etnografico “Luigi Pigorini”, il più importante museo italiano di reperti etnografici e uno dei maggiori al mondo per le testimonianze sui paesi extraeuropei; accesso libero fino ad esaurimento posti; per informazioni scrivere a: s-mnpe@beniculturali.it o vai al sito.

Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, l'unico museo statale in Italia con competenze specifiche nel campo delle materie demo-etnoantropologiche; per
prenotare la visita scrivere a:
ic-d.didattica@beniculturali.it; per informazioni vai al sito.

Museo Nazionale dell'Alto Medioevo, un museo archeologico dedicato all'Alto Medioevo a partire dall'età postclassica; per prenotare la visita scrivere a:
pm-laz.museoaltomedioevo@beniculturali.it; per informazioni vai al museo.

Palazzo Uffici e Rifugio, oggi sede di EUR S.p.A., che fu la prima opera permanente ad essere completata nel vasto progetto dell'Esposizione Universale di Roma; all'interno del palazzo dell'Ente EUR si potrà visitare anche il rifugio antiaereo; per prenotare la visita, scrivere a:
eventopalazzouffici@romaeur.it. Ulteriori informazioni vai al sito Eurspa.it.

Archivio Centrale dello Stato, l'Istituto archivistico depositario della memoria documentale dello Stato unitario; è un edificio monumentale progettato dagli architetti De Renzi, Figini e Pollini, destinato originariamente a sede della Mostra dell'autarchia, del corporativismo e della previdenza sociale nell'ambito dell'Esposizione Universale del 1942; per prenotare la visita scrivere a: acs@beniculturali.it; per informazioni vai al sito.

Con l'occasione, i visitatori potranno accedere al cantiere del Nuovo Centro Congressi (noto come “la Nuvola”), progettato dall'architetto Massimiliano Fuksas; per prenotare la visita, scrivere a: eventonuvola@romaeur.it.

About Redazione

Check Also

Melodie in villa: concerti gratuiti nelle ville romane

#MelodieInVilla #EstateRomana2024 #ConcertiGratuiti #EZrome Roma ospita "Melodie in Villa", una serie di dieci concerti gratuiti fino al 28 luglio, organizzati in ville e parchi della città. L'evento, promosso dall'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale, offre un programma variegato che spazia dalla musica classica alle sonorità etniche, coinvolgendo sia musicisti professionisti che giovani talenti.

Pirandelliana 2024: due classici di Pirandello a Roma

#Pirandelliana2024 #Teatro #Roma #EZrome La XXVIII edizione di Pirandelliana si terrà dal 4 luglio al 4 agosto 2024 presso il Giardino di Sant'Alessio all'Aventino. La rassegna teatrale, organizzata dalla Compagnia Teatrale La Bottega delle Maschere, presenta "I giganti della montagna" e "Così è (se vi pare)" di Luigi Pirandello. Biglietti a 18 euro. #EZrome

Lascia un commento