“Fiore di Cactus”, dopo Broadway, approda al Fabrica Festival il 6 dicembre 2015 – Fabrica di Roma (VT)

“Fiore di Cactus”, tre anni di repliche a Broadway
approda al Fabrica Festival

6 dicembre ore 17,30 – Fabrica di Roma (VT)

Ultimo appuntamento, domenica 6 dicembre alle 17, con la prima parte della rassegna nazionale Fabrica Festival dedicata al .
In scena al PalaArte di Fabrica di Roma “Fiore di Cactus” con la compagnia Ramaiolo in Scena di Imperia.
Scritta nel 1964 da Pierre Barillet e Jean Pierre Gredy, “Fiore di cactus” è una divertente commedia che, dopo il debutto a Parigi recensito su Le Figaro come: “un eccellente vaudeville meravigliosamente confezionato, allegramente avvincente, con situazioni floride e con scene pregne di risorse comiche, intessute da pretesti per ridere e per applaudire.” ha collezionato una serie interminabile di successi in tutto il mondo, culminati con tre anni di repliche ininterrotte a Broadway ed una memorabile interpretazione di Lauren Bacall.
Considerato ormai un classico del teatro leggero, Fiore di cactus riesce a divertire senza scadere mai nel ridicolo o nel banale, ma grazie ad una galleria di imprevedibili incastri di equivoci e sotterfugi che animano la narrazione.
Famosa in Italia la grandiosa messa in scena della coppia Valeria Valeri – Alberto Lupo del 1970, anche se la trasposizione più nota rimane, senza dubbio, quella del 1969 con Walter Matthau, Ingrid Bergman e Goldie Hawn, per la regia di Gene Saks, che valse alla giovane Hawn il premio Oscar.
La compagnia il Ramaiolo in Scena, pur scegliendo di mantenere l'originale location parigina, ha posticipato l'ambientazione ai primi anni ‘70, epoca fortemente contraddistinta da una delle tematiche che animano la vicenda, ovvero i difficili conflitti generazionali tra quarantenni e ventenni emancipati.
Sullo sfondo le evocative atmosfere del periodo ricreate sia con un'oculata scelta dei brani musicali d'epoca sia con l'oggettistica e la realizzazione dei costumi.
Alla fine un piccolo messaggio di speranza: per sopravvivere all'aridità, i cactus hanno trasformato le foglie in spine, eppure non hanno perso la capacità di fiorire, evento raro, ma tuttavia sempre ricco di emozioni.
La rassegna, elaborata con la direzione artistica di Carlo Ciaffardini e la collaborazione dell'ufficio del comune di Fabrica, è sostenuta con il contributo della Regione Lazio.
Costo d'ingresso: 5 euro

Per informazione visitare il sito del comune di fabricadiroma.vt.it; oppure telefonare al 0761-569001

About Redazione

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento