Giovedì, 21 Giugno 2018

Festa Esagerata teatro sistina Dal 18 gennaio al 5 febbraio 2017 siete invitati alla Festa esagerata di Vincenzo Salemme al Teatro Sistina!

Vincenzo Salemme vi aspetta al Teatro Sistina con uno spettacolo nuovo di zecca intitolato “Una festa esagerata!”

Un racconto in chiave realistica e divertente del lato oscuro e grottesco della “piccola borghesia”, una commedia che vuole parlare delle persone normali, di coloro che vivono nascondendosi dietro lo scudo delle convenzioni. Questo lo spettacolo che andrà in scena al Teatro Sistina dal 18 gennaio 2017!

Un racconto ironico ma pungente in pieno stile Salemme che farà un’analisi schietta di questa classe sociale dove la parola d’ordine è ipocrisia che  viene utilizzata come arma e strada per sopravvivere.

Una società che può essere paragonata ad un grande condominio, fatto di vicini che da una parte si aiutano e dall’altra sono pronti anche a tradirsi e a condannarsi a vicenda.
“Temo il buio del nostro animo spaventato. Temo la viltà dettata dalla paura. Temo il sonno della ragione. Spero che questa commedia strappi risate e sproni al dialogo. Un dialogo tra persone. Che si rispettano e, seppure con qualche sforzo, provino a volersi bene”.
Se volete divertirvi in compagnia di Vincenzo Salemme l’appuntamento con una Festa Esagerata! È al Teatro Sistina dal 18 gennaio al 5 febbraio 2017!

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.