Lunedì, 19 Ottobre 2020

amazon prime video

Biagio Antonacci 2009Il 16 aprile 2012 ha presentato il suo ultimo album, “Sapessi dire di no” (Sony Music) al cinema "The Space" di Milano, in collegamento con le altre 35 sale dello stesso circuito presenti in tutta Italia. Non è una novità, pensiamo a Shakira, Metallica, ecc... Stavolta è toccato a Biagio Antonacci, pronto per promuovere la sua ultima fatica discografica.

Antonacci è una garanzia per chi apprezza un pop-rock melodico intriso di sentimentalismi e da una voce riconoscibilissima. Con “Sapessi dire di no”, l'artista continua sulla strada di sempre, quella che gli è più congeniale e che ha, alla fine, raccolto i maggiori consensi. Antonacci ha iniziato la sua carriera nell'ormai distante 1989 con l'album “Sono cose che capitano” prodotto da Ron, non certamente l'ultimo arrivato. Il successo lo raggiunge, tuttavia, nel 1992 con il singolo “Liberatemi” (l'album si intitola allo stesso modo), una canzone rock liberatoria, che si stampa con facilità nella mente. Oltre a “Liberatemi” ci sono altri brani che troveranno un buon consenso, ad esempio “Alessandra” e “Come siamo tanti al mondo”. E' del 1998 uno dei suoi lavori più venduti, “Mi fai stare bene”, che include due delle sue canzoni più famose, “Iris (tra le tue poesie)” e “Quanto tempo e ancora”. Il successo non lo vuole abbandonare, perché riesce a sfornare un CD (suddiviso in due parti), che riuscirà a vendere moltissimo, “Convivendo” (2004). Pure qui i singoli vengono passati parecchio alle radio, in particolare “Non ci facciamo compagnia”, “Convivendo”, “Sappia amore mio” e “Pazzo di lei”.
Siamo nel 2012 ed adesso è venuto il momento di un nuovo album di inediti e del relativo tour. L'artista arriverà a Roma, Palalottomatica, sabato 12 maggio (ore 21) e ripercorrerà tutta la sua lunga carriera, dai primi successi fino ai brani che appartengono proprio a “Sapessi dire no”.

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.