armonie_contrasti
armonie_contrasti

Armonie e contrasti

18 – 29 marzo 2009
presso il Caffè Letterario di Roma
Via Ostiense 83-95

Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea
A cura di Sabrina Falzone,
Critico e Storico dell’Arte

Opening: mercoledì 18 marzo ore 19 Ingresso libero
Orari:
armonie_contrastilunedì dalle ore 11 alle 20;
da martedì a venerdì dalle 11 alle 2;
sabato e domenica dalle 19 alle 2

Info: www.caffeletterarioroma.it

Dal 18 marzo il Caffè Letterario di Roma presenta “Armonie e Contrasti” mostra collettiva internazionale dedicata al linguaggio dialettico dell’arte contemporanea nelle sue molteplici forme espressive. L’esposizione approfondisce i concetti di armonia e contrasto nell’ambito della rappresentazione artistica dal punto di vista del colore, della luce, dell’iconografia, della tecnica e dello stile. Artisti in espozione: Flora Brescianini, Serena Fazio, Renzo Blasetti, Nadia Larosa, Alessandra Ferlazzo, Teddy e Matteo Casilli, Giovanni Ignazzi, Francesca Sanna, Irene Frenguellotti, Irene Brandt, Samantha Abis Bysa, Christian Scantamburlo e Valeria Tomasi.

About RR

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento