“Suoni Da Vicino” all’enoteca Vicino

L'accogliente enoteca  Vicino nel cuore del quartiere Pigneto, ospita già dagli inizi di settembre la rassegna musicale "Suoni da Vicino".
Il filo rosso della rassegna saranno i ‘soli', perché crediamo che la performance in solo di un musicista è sempre un'occasione unica per conoscere la sua espressione più autentica, non filtrata da orpelli di abbellimento: è presente solamente la sua "voce", attraverso la quale l'artista esterna la propria storia, il proprio vissuto, le esperienze più importanti.
Eccezione a questa "regola del solo" sarà l'appuntamento di sabato 27 ottobre. Federica Santoro sarà infatti accompagnata al violoncello da Luca Tilli nella sua esibizione "Se fossi Otello non vorrei avere Jago tra i piedi".

Dove: Enoteca Vicino, via del Pigneto 25

Quando: martedì 27 ottobre e tutti i martedì a seguire, alle ore 21.30

Ingresso gratuito

Per coloro che prenoteranno – via email o telefono – un tavolo dalle 20 alle 21 sarà offerto il cocktail del musicista.

 

Per ulteriori informazioni riguardo il programma o l'Enoteca, consultare il sito http://www.enotecavicino.it/

About LS

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.