mascotte-mondiali-2010-sud-africa

MONDIALI DI CALCIO – SUDAFRICA 2010 – GERMANIA/INGHILTERRA 4-1

mascotte-mondiali-2010-sud-africaL’Inghilterra si ferma agli ottavi, bloccata dalla Germania, in una partita in cui è determinante la sfortuna della squadra d’oltremanica, ma anche un paio di errori piuttosto grossolani della sua difesa. Le squadre entrano in campo determinate e fanno un bel gioco. Belle azioni, buona costruzione del gioco, occasioni per entrambe le parti, ma al 20° la difesa inglese si fa sorprendere da un ottimo e lunghissimo rilancio del portiere tedesco che fa un assist all’ottimo Klose, che mette in rete di forza. L’Inghilterra non si abbatte e continua ad attaccare, ma la Germania non è da meno e certo non si accontenta di una rete di vantaggio. Al 32° Podolski raddoppia su assist di Ozil. Ma l’Inghilterra accorcia le distanze dopo pochi minuti, al 37°, con un bel gol di testa del difensore Upson su calcio d’angolo. Un paio di minuti dopo Lampard, con un fortissimo tiro da fuori area, prende la traversa interna e fa entrare la palla di mezzo metro, ma il gol del pareggio non viene convalidato dall’arbitro su suggerimento di un guardalinee in torto marcio. Capello attribuirà la colpa della sconfitta a questo errore, evidentissimo in moviola. Certo andare negli spogliatoi sul 2 pari avrebbe avuto una certa influenza sull’andamento del secondo tempo, ma non si può prevedere quale. Anche perché nel secondo tempo gli inglesi rientrano in campo con tutta la grinta necessaria, eppure sono ancora sfortunati con la traversa e, peggio ancora, commettono un secondo grave errore in difesa lasciando libero Muller che segna il terzo gol per la Germania al 67°. A questo punto gli inglesi appaiono davvero stanchi ed affaticati, forse anche per la forte delusione. Muller segna l’ultimo gol al 70°, poi viene sostituito insieme ad altri. Certo questa Inghilterra non è la migliore di sempre, ma, dato l’impegno messo dopo la prima deludente partita per riacquistare credibilità e fiducia, avrebbe meritato qualcosa di più, se non altro maggiore attenzione da parte degli arbitri.

About Valerio Amendolagine

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento