locandina_corri_per_telethon

Corri per la vita, Corri per Telethon

locandina_corri_per_telethonDomenica 6 dicembre 2009 si terrà la prima ed attesissima edizione della maratona Corri per Telethon organizzata dalla fondazione, giunta ormai al ventesimo anno di attività, con il prezioso supporto tecnico della Podistica Solidarietà e dal Gruppo Sportivo Bancari Romani.

Il noto gruppo sportivo della capitale organizza ormai da anni in maniera impeccabile la Romaostia, che si tiene in genere la prima domenica di marzo e che si configura nel panorama podistico come la più importante e partecipata mezza maratona d'Italia, una certezza del panorama nazionale.

Da qualche anno inoltre è stata affidata loro la Run For Food gara di 10 km competitiva e di 5 km non competitiva, organizzata a fine ottobre insieme  alla Fao, e la Race for the Cure, gara importantissima e famosa anche negli Stati Uniti, in favore delle colpite dal tumore al seno, che nella sezione non competitiva, in maggio, vede la partecipazione di oltre diecimila persone.

E' grazie a questi trionfi di sport e solidarietà che Telethon ha deciso di affidare a queste due importanti realtà sportive romane la cura della gara e del messaggio che solo gli sportivi, quali testimoni più sensibili al valore e alle emozioni legate alla libertà di movimento, sanno dare.

GsbrFotodigruppoMa veniamo ai dettagli tecnici della manifestazione: la gara podistica di articolerà in un percorso di 10 Km, riservato agli atleti agonisti, e in uno non competitivo di 3,5 Km aperto a tutti. Si stima che a questa prima edizione di Corri per Telethon organizzata per sostenere le malattie genetiche, parteciperanno circa 4000 tra agonisti ed amatori, anche per festeggiare i vent'anni della Fondazione e partecipare alla raccolta fondi della celeberrima maratona di Telethon.
La quota di iscrizione, che andrà interamente devoluta a Telethon è di 12 euro per gli adulti e 8 per i bambini; è possibile ritirare il pacco gara venerdi 4 e sabato 5 dicembre presso il bar del Bioparco in Largo Vittorio Gassman, dalla 10.00 alle 19.00 oppure domenica mattina stessa, giornata in cui facendo uno strappo alla regola sarà anche possibile effettuare l'iscrizione.

Al lancio dell'evento che si è tenuto in Campidoglio nei giorni scorsi sono intervenuti la campionessa di scherma Margherita Granbassi, a cui è stata consegnata la maglia ufficiale, oltre a  Patrizia Prestipino, Assessore alle politiche del turismo e dello sport del comune di Roma, che insieme a Marco Siclari, Vicepresidente commissione speciale politiche sanitarie, Giuseppe Capua, consulente del sindaco Alemanno per le politiche sportive, hanno presentato la prima edizione della manifestazione voluta dal presidente di Telethon Luca Cordero di Montezemolo e  patrocinata dal Comune di Roma.

La kermesse sportiva porterà il bagno di folla dei corridori a toccare una delle zone più belle della capitale, partendo dal Bioparco all'interno di Villa Borghese , scendendo verso il Museo Borghese e la casina di Raffaello, risalendo poi verso Villa Medici e Trinità dei Monti, per poi passare per via del Babuino e piazza del Popolo, costeggiando Casina Valadier e piazza di Siena, per ritornare poi al punto di partenza.
Testimonial d'eccezione della gara, che prenderanno parte al percorso non competitivo, la già citata stella della scherma Marherita Granbassi e Alessandra Mastronardi, la tanto amata Eva della serie “I Cesaroni”.

Grazie al protocollo d'intesa tra il Sindaco di Roma Gianni Alemanno e il presidente di Telethon Luca Cordero di Montezemolo, “Corri per Telethon”, che si aggiunge alla maratona Telethon che raccoglie fondi da oltre vent'anni, diventa uno degli che faranno di Roma la Capitale di Telethon. Un concetto e un messaggio importante, ribadito anche dalle parole di Fulvio Bruno, direttore raccolta fondi della fondazione: “Questo evento è una tappa importante del nuovo percorso di collaborazione tra il Campidoglio e Telethon sancito appena qualche giorno fa. La mobilitazione dell'intera comunità romana sarà in assoluto il miglior sostegno per chi da 20 anni combatte le malattie genetiche, che troppo spesso costringono i meno fortunati all'immobilità. Per questo Telethon affida oggi con convinzione il suo messaggio agli sportivi, quali testimoni più sensibili al valore e alle emozioni legate alla libertà di movimento”.

Non solo sport quindi, ma una gara da correre insieme grandi e piccini, una maratona che si corre non solo per le strade ma che si corre per la vita, per le strade piene di vita di una città come Roma.

{amazonWS:keywords=scarpe corsa}

About Lana Fiore Falardi

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento