Da sud a nord: dopo i più 30 di Taranto già si guarda a Cantù

 Grande prestazione quella della Lottomatica Elecom a Taranto, i romani
hanno infatti battuto la compagine ionica di ben 30 punti, con un risultato
finale di 55-85.
A premiare il team è stato soprattutto
l’ottimo lavoro di squadra, ben 4 infatti i
giocatori con un punteggio a doppia cifra e l’ottimo pressing.
Non hanno concesso tregua al Comes
Dream Team sia la precisione al tiro del nuovo acquisto Cayol, che ha concluso
il match con un personale di 19 punti, sia i virtuosismi del play Moukhariq, 18
punti per lui.
Ha senz’altro contribuito alla
vittoria anche l’ottima difesa romana e una prestazione un po’ sotto le righe
della squadra tarantina.

Ora lo sguardo è già rivolto
all’incontro di sabato 7 novembre, la Lottomatica Elecom si scontrerà infatti
con la Aurora Assicurazioni Cass. Rur.
Artigiana Cantù
, neopromossa in serie A1 ma con un passato da leader nel
campionato maggiore.

L’appuntamento è come sempre alle ore 19.00 presso il palazzetto Luca
Avenali all’interno del centro sportivo Città
Futura,
via dell’arcadia 106/108.

 

Tabellini della gara di sabato 31 ottobre:

Hartnett 4,
Moukhariq 18,
Ness 10,

Cayol 19,
Cherubini 15,
Patarca 3,
Berdun 8,
Moumtzoglou 2,
Pennino 6.

About Redazione

Check Also

Andromeda: la première italiana del film di Luciana Fina

Première #Cinema #Televisione #EZrome Domenica 2 giugno 2024 al Cinema Intrastevere di Roma, si terrà la première italiana di "Andromeda", il nuovo film di Luciana Fina. Nell'ambito dell'UnArchive Found Footage Festival, il film esplora il periodo storico della televisione pubblica italiana tra il 1966 e il 1976, intersecando memoria e sperimentazione.

No-Tabacco Race – #Io respiro: corsa contro il fumo all’Università di Tor Vergata

#NoTabaccoRace #Sensibilizzazione #SalutePubblica #EZrome La "No-Tabacco Race - #Io respiro" si terrà il 31 maggio 2024 presso l'Università di Roma Tor Vergata. L'evento non competitivo punta a sensibilizzare sui danni del fumo e promuovere una vita sana. Con la partecipazione di oltre 400 iscritti, l'iniziativa prevede visite gratuite e stand informativi nel campus universitario.