Roma si accende con le regine dei 100 metri

È un super-contest della velocità pura femminile quello che aspetta il pubblico romano al Golden Gala Pietro Mennea del 6 giugno, quarta tappa della IAAF Diamond League. Un cast di valore assoluto che prevede sui blocchi dell'Olimpico la tre volte campionessa d'Europa e primatista britannica Dina Asher-Smith (10.85) contro la giamaicana Elaine Thompson, oro a doppia velocità ai Giochi di Rio su 100 e 200 con un personale di 10.70, quarta di sempre, e l'ivoriana Marie-Josée Ta Lou, due volte d'argento su 100 e 200 ai campionati mondiali di Londra 2017 (anche per lei un personal best di 10.85).

Una sfida incrociata il cui interesse cresce giorno dopo giorno leggendo il tabellino statistico degli scontri diretti, che vedono la Thompson mai battuta sui 100 dalla Asher-Smith, e la stessa Thompson prevalere sulla Ta Lou, ma con quattro successi della ivoriana negli altrettanti ultimi confronti. Per arricchire il già stellare line-up, ecco l'oro olimpico di Rio nella 4×100 English Gardner (PB di 10.74), le due campionesse universitarie USA, Aleia Hobbs (10.85 anche per lei) e la sprinter con origini italiane Jenna Prandini (10.92) e la campionessa USA indoor 2019 Shania Collins (10.98). Un favoloso assemblaggio di frecce tutte capaci di esprimersi sotto gli 11 secondi, con la Thompson già applaudita all'Olimpico nel 2016 (prima in 10.87), e due volte Diamond Race winner sui 100 nel 2016 e nel 2017, e la Ta Lou che ritorna a Roma per bissare sotto la tribuna Monte Mario il successo dello scorso anno sui 200.

IL PROGRAMMA: ECCO LE 16 GARE
Al Golden Gala sono previste 14 Diamond Disciplines: per gli uomini 200, 800, 5000, 110hs, alto, triplo e peso, per le 100, 400, 1500, 400hs, asta, lungo e giavellotto. Nel programma di Roma anche altre due gare al maschile, i 400hs e i 3000 siepi.

About EZrome

Check Also

Malala: un viaggio tra istruzione e libertà al Teatro Lo Spazio

#Malala #Istruzione #Libertà #EZrome La rappresentazione di "Malala: l'istruzione, le donne, la libertà" al Teatro Lo Spazio diventa un viaggio emotivo e culturale che affronta temi come il diritto all'istruzione e la lotta per la libertà femminile, attraverso la vita di Malala Yousafzai, simbolo di coraggio e resilienza.

Un’ora di niente: Paolo Faroni tra comicità e poesia al Teatro Kopò

#UnOraDiNiente #PaoloFaroni #TeatroKopò #EZrome "Un'ora di niente", in scena al Teatro Kopò, vede Paolo Faroni esplorare con ironia e profondità il conflitto tra desiderio e istinto, attraverso un monologo che mescola comicità e poesia, con l'amore come protagonista assoluto.

Lascia un commento