“Le parole non bastano”: la musica incontra la letteratura al Teatro Palladium


Il Palladium di Roma celebra i suoi vent'anni di attività con una rassegna davvero unica nel suo genere: “Le parole non bastano”. Questo evento, giunto alla sua terza edizione e curato da Luca Aversano e Mariolina Venezia, si presenta come un dialogo aperto tra musica e letteratura, offrendo al pubblico una serie di appuntamenti in cui le parole dei dialogano con le note musicali. Questa iniziativa rappresenta un'esplorazione profonda dell'intersezione tra due arti, dove grandi autori come Tiziano Scarpa, Giancarlo De Cataldo e Raiz, si trovano a interagire con musicisti eccezionali in una serie di che promettono di essere indimenticabili.

Un palcoscenico letterario in musica

La proposta del Teatro Palladium, situato nel quartiere Garbatella di Roma, si configura come un innovativo palcoscenico letterario, dove musica e parole si fondono creando nuove forme di narrazione. A partire dal 26 gennaio 2024, per cinque appuntamenti serali, gli spettatori avranno l'opportunità di assistere a vere e proprie performance, nelle quali la musica eseguita dal vivo arricchisce e amplifica le parole scritte selezionate dai curatori. Tra gli autori coinvolti figurano nomi di spicco del panorama letterario italiano, capaci di trasportare il pubblico in viaggi immaginari tra le righe dei loro romanzi, dai drammatici scenari di “Stabat Mater” di Tiziano Scarpa a “L'amante di Chopin” di Rita Charbonnier, offrendo un panorama variegato di generi e stili.

Un dialogo tra arti

“Le parole non bastano” non è solo una semplice rassegna, ma un vero e proprio esperimento di trasversalità culturale. Gli incontri programmati al Teatro Palladium non celebrano unicamente la bellezza intrinseca di musica e letteratura, ma cercano di svelarne le connessioni più profonde, esplorando il dialogo continuo tra questi due mondi. La rassegna si apre con Gennaro della Volpe, conosciuto come Raiz, il 26 gennaio, a cui seguiranno serate dedicate ad altri autori di fama, con la partecipazione di musicisti e moderatori d'eccezione. L'obiettivo è quello di far vivere al pubblico un'esperienza unica, in cui la narrazione letteraria si arricchisce della dimensione sonora, creando un ponte tra le emozioni evocate dalle parole e quelle suscitate dalla musica.

Info utili

“Le parole non bastano” si terrà al Teatro Palladium in Piazza Bartolomeo Romano, 8, nel cuore di Roma, con incontri programmati per le ore 19:00 nei giorni 9, 16, 23 febbraio 2024. La partecipazione agli eventi è completamente gratuita, offrendo così una magnifica occasione per immergersi nella attraverso un formato innovativo e coinvolgente. Per gli appassionati di letteratura e musica, così come per coloro che sono curiosi di esplorare nuove forme di arte, questa rassegna rappresenta un appuntamento imperdibile nel calendario culturale della Capitale.

About EZrome

Check Also

ÀMOR: la mostra collettiva che celebra l’amore e Roma

#mostra #arte #cultura #EZrome "ÀMOR" inaugura il 22 marzo a Roma, presso la Medina Art Gallery. Curata da Nicoletta Rossotti, la mostra collettiva esplora l'amore attraverso l'arte contemporanea, offrendo un dialogo tra culture e civiltà.

Premio ADUIM: un ponte tra musica e accademia al Teatro Palladium

#PremioADUIM #MusicaClassica #Cultura #EZrome Al Teatro Palladium, la prima edizione del Premio ADUIM celebra l'incontro tra musica e accademia, premiando "La Senna festeggiante" di Vivaldi, esempio eccellente di sinergia tra ricerca musicologica e prassi esecutiva.