Rivivendo Giuseppe Fava: Pupa e Orlando al Teatro Lo Spazio

Il Lo Spazio di Roma ospita il 1 e 2 febbraio “Pupa e Orlando”, un'opera teatrale che rende omaggio a Giuseppe Fava, drammaturgo e giornalista siciliano ucciso dalla mafia nel 1984. L'opera, diretta e interpretata da Marco Aiello e Claudio Pomponi, è un viaggio intimo nell'ultimo testo di Fava, un racconto di vita, rivolta e ricerca di redenzione.

Rivivendo Giuseppe Fava: “Pupa e Orlando” in scena al Teatro Lo Spazio

“Pupa e Orlando” è un'opera che esplora la vita di due personaggi marginali, lei prostituta e martire, lui ladro e pappone mendicante, sempre in rivolta e alla ricerca di una svolta. L'opera è un omaggio a Fava, un drammaturgo che ha sempre lottato contro il potere con un giornalismo etico e irriverente. Il suo impegno e coraggio nell'opporsi alla mafia sono evidenti nelle sue parole, che continuano a ispirare e a dare linfa al percorso artistico e umano di Aiello e Pomponi.

Nel loro spettacolo, i due attori cercano di riscrivere le parole di Fava, liberandole da una certa assuefazione mediatica e ricalibrandole attraverso il filtro del teatro e dei suoi personaggi. Il loro obiettivo è restituire al verbo l'antica funzione di parabola precisa e riflettente, disegnando potenti traiettorie di vita e di lotta.

“Pupa e Orlando”: un omaggio a Giuseppe Fava al Teatro Lo Spazio

“Pupa e Orlando” è un condensato dell'universo poetico di Fava, un omaggio alla tradizione dei cantastorie siciliani e al teatro come luogo di verità. L'opera è anche un tributo alla passione pasoliniana per i “ragazzi di vita”, come quella di “Michele” per la sua terra, la stessa per la quale Fava non ha mai smesso di lottare.

La scelta di “travestire” Pupa con un corpo maschile apre a una rielaborazione del testo che potrebbe incoraggiare la diffusione del suo messaggio. Il romanesco di borgata diventa il segno di un mondo periferico in cui i personaggi agiscono spinti dall'istinto e dalle passioni.

Teatro Lo Spazio presenta “Pupa e Orlando”: un tuffo nell'opera di Giuseppe Fava

Il Teatro Lo Spazio di Roma presenta “Pupa e Orlando”, un tuffo nell'opera di Giuseppe Fava. L'opera è un omaggio al drammaturgo siciliano, ucciso dalla mafia nel 1984, e alla sua lotta contro il potere.

“Pupa e Orlando” è un viaggio nell'universo poetico di Fava, un omaggio alla tradizione dei cantastorie siciliani e al teatro come luogo di verità. L'opera è anche un tributo alla passione pasoliniana per i “ragazzi di vita”, come quella di “Michele” per la sua terra, la stessa per la quale Fava non ha mai smesso di lottare.

“Pupa e Orlando” sarà in scena al Teatro Lo Spazio di Roma il 1 e 2 febbraio. I biglietti costano 15 euro a prezzo intero e 12 euro ridotto. Il bar del teatro sarà aperto per aperitivo dalle 20.00. Gli spettacoli iniziano alle 21.00. Per informazioni e prenotazioni, contattare il numero 339 775 9351 o il 06 77204149. L'indirizzo del teatro è Via Locri 43, Roma.

About EZrome

Check Also

Vanessa Scalera brilla in “La Sorella Migliore” a Roma

#LaSorellaMigliore #Teatro #Cultura #EZrome "La Sorella Migliore", con Vanessa Scalera, offre a Roma un viaggio emotivo nel teatro. Un dramma familiare che esplora sentimenti profondi, colpe e redenzioni, promettendo un'esperienza unica.

“Madre, Figlia e Spirito”: trinità femminile in scena

#MadreFigliaSpirito #Teatro #Cultura #EZrome "Madre, Figlia e Spirito" al Teatro Di Documenti di Roma, un viaggio attraverso tre archetipi femminili che esplorano il dialogo tra umano e divino, tra ombra e luce, guidato dalla visione di Ortensia Sayre Macioci.