ORPHANS di Lyle Kessler in scena dal 16 al 21 gennaio al Teatro Belli

Dal 16 al 21 gennaio, il palcoscenico del Belli accoglie ORPHANS, spettacolo di Lyle Kessler con la regia di Danny Lemmo.
In una casa fatiscente vivono due fratelli orfani: Filippo è sensibile, solitario e non si avventura mai fuori casa, mentre Felice, un violento ladro borseggiatore, si arrangia come può per sopravvivere. Un giorno Felice rapisce
un misterioso uomo di mezza età di nome Aldo. Presto l'inatteso cambia le carte in tavola, mutando per sempre il delicato equilibrio della loro relazione. Orpgans e una storia sull'amore universale, sul bisogno di amare, di essere amati e sulla paura di abbandono. Tutto questo è racchiuso all'interno di scene di grande umorismo, drammaticità e tensione.

“Orphans è un'opera toccante, emozionante, dark ma allo stesso tempo incredibilmente divertente. Celebra lo spirito dell'uomo”_Lyle Kessler

Orphans è stato rappresentato in tutto il mondo sin dal suo debutto a Los Angeles nel 1983. Negli USA l'opera è stata portata in scena nel 1985 dalla compagnia Steppenwolf Theatre per la regia di Gary Sinise e nel 2013 a Broadway con Alec Baldwin, Ben Foster e Tom Sturridge, oltre ad essere stata oggetto di un workshop condotto da Al Pacino.
In Italia, l'opera è poco conosciuta, prima di noi è stata portata in scena solo nel 1987 da Sergio Fantoni, Ennio Fantastichini e Sergio Rubini per la regia di Ennio Coltorti.
ORPHANS
di Lyle Kessler
con Edoardo Trentini, Vincent Papa e Mattia Fiorentini
regia Danny Lemmo

dal 16 al 21 gennaio 2024
TEATRO BELLI-ROMA

orario spettacoli
da martedì a venerdì ore 21,00
sabato ore 19,00
domenica ore 17,30
Prezzi: Interi € 20,00 – Ridotti € 15,00

TEATRO BELLI
piazza Santa Apollonia, 11a
tel. 065894875
UFFICIO STAMPA Maresa Palmacci

Fonte: Maresa Palmacci

About EZrome

Check Also

Premio ADUIM: un ponte tra musica e accademia al Teatro Palladium

#PremioADUIM #MusicaClassica #Cultura #EZrome Al Teatro Palladium, la prima edizione del Premio ADUIM celebra l'incontro tra musica e accademia, premiando "La Senna festeggiante" di Vivaldi, esempio eccellente di sinergia tra ricerca musicologica e prassi esecutiva.

Toulouse Lautrec e le ballerine del Moulin Rouge: Il ritorno al Teatro degli Audaci

#Teatro #Parigi #MoulinRouge #EZrome "Toulouse Lautrec e le ballerine del Moulin Rouge" torna al Teatro degli Audaci dal 7 al 24 marzo, riportando in scena la magica atmosfera della Parigi di fine '800. Un viaggio emotivo e visivo nel cuore bohémien di Pigalle, dove amore, arte e sacrificio si intrecciano in una narrazione intensa e indimenticabile.